Questo micidiale “mega-ragno” può penetrare nelle unghie umane con zanne da 2,5 cm

Commenti Memorabili CM

Questo micidiale “mega-ragno” può penetrare nelle unghie umane con zanne da 2,5 cm

| 17/11/2021

Questo “mega-ragno” velenoso è il più grande incubo di un aracnofobico

  • Uno zoo dell’Australia ha ricevuto una donazione anonima
  • Un rarissimo esemplare di ragno velenoso
  • Misura oltre 7,62 cm di lunghezza e ha zanne da 2,5 cm
  • Può penetrare le unghie umane
  • Il ragno sarà allevato per produrre l’antidoto al suo veleno

 

Uno zoo di Somersby, in Australia, è rimasto sbalordito dopo aver ricevuto una donazione anonima di un ragno gigante, armato di potenti zanne che possono perforare un’unghia umana. “Avere un mega-ragno velenoso è così sorprendente”, ha dichiarato Michael Tate, responsabile dell’educazione dell’Australian Reptile Park del Nuovo Galles del Sud. Il mastodontico aracnide femmina è stato depositato da uno sconosciuto in una delle molte scatole di consegna dello zoo come parte del loro programma di antidoto al veleno di ragno.

Misurando oltre 7,62 cm di lunghezza (due volte la lunghezza di un ragno normale) con zanne di quasi 2,5 cm, l’esemplare era il più grande che Tate avesse visto nei suoi “oltre 30 anni al parco”. Il filmato caricato dallo zoo mostra il ragno minacciosamente messo in posa accanto a cappelli, monete e altri oggetti per mostrare le sue enormi dimensioni. A un certo punto si alza come un cobra per mostrare le zanne gigantesche, che possono penetrare un’unghia umana.

L’Australian Reptile Park è specializzato nel raccogliere il veleno grezzo di questi ragni per utilizzarlo nell’antidoto, che riesce a salvare oltre 300 vite all’anno, secondo l’Australian Broadcasting Corporation.

Leggi anche: Sente il solletico nel paraorecchie: scopre un enorme ragno cacciatore all’interno

“Questo esemplare è insolitamente grande e se riusciamo a far sì che il pubblico ci consegni più ragni come lei, questo porterà solo a salvare più vite grazie all’enorme quantità di veleno che possono produrre”, ha commentato Tate. “Siamo davvero ansiosi di scoprire da dove viene, nella speranza di trovare altri ragni enormi come lei”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend