Sapevi che la posizione in cui dormi influisce sul modo in cui fai l’amore?

Commenti Memorabili CM

Sapevi che la posizione in cui dormi influisce sul modo in cui fai l’amore?

| 03/11/2021
Fonte: Pexels

La tua posizione a letto con il partner dice molto sul vostro rapporto

  • Secondo un’esperta del sonno la tua posizione a letto nel sonno dice molto
  • È infatti sintomo di come “funziona” la tua relazione
  • Si può capire se si è a proprio agio sul lato intimo o meno
  • Attenzione se si dorme supini e staccati
  • Può rivelare che la storia d’amore è in piena crisi

 

Ti sei mai chiesto se la posizione in cui ti metti a letto mentre dormi possa influire su alcuni aspetti della tua vita? Ebbene secondo l’esperta del sonno Anne Marie Boyan questa va può far come (e quanto spesso) fai l’amore. Facciamo qualche esempio, così vediamo se ti riconosci in una o più di queste. Se ti sei un tipo “tradizionale” che si mette a cucchiaio vuol dire che tu e il tuo partner siete decisamente a vostro agio con l’intimità. Questa posizione a letto significa infatti protezione e fiducia.

Schiena contro schiena, invece, con la colonna vertebrale e il lato B che si toccano vuol dire che “avete una forte connessione e passionalità, ma allo stesso tempo apprezzate tenervi dello spazio per voi nel letto”. Questo modo di dormire è tenuto essenzialmente da due tipi di coppia. “Una che sta insieme da un bel po’ di tempo e dunque è estremamente rilassata in compagnia l’uno dell’altra o una nuova coppia che non ha ancora un motivo per diffidare dell’altro”.

Ecco la posizione a letto che dovrebbe farti preoccupare

Un altro grande classico è che uno dei due si addormenta supino, accogliendo sul proprio petto la testa dell’altro. “Questa posizione a letto la si vede spesso in relazioni rinnovate o nuove. Prospetta un rapporto di cura in cui si ama coccolarsi l’uno con l’altro. La persona che fa le coccole mostra che sta proteggendo il partner, mentre chi si appoggia al petto è di solito indipendente ma apprezza l’amore che gli viene dato”.

Leggi anche: Secondo gli esperti la posizione in cui dormi può influenzare la tua salute

Dovrebbe scattarti un campanello d’allarme, invece, se entrambi dormite a pancia in giù e non vi toccate nemmeno con una parte del corpo: è segno di mancanza di intimità. Questa posizione a letto può anche rivelare mancanza di fiducia sotto quel punto di vista. Se invece ci si addormenta vicini, ma ci si “districa” nel corso della notte: “Significa intimità e indipendenza al tempo stesso. È un modo ottimo di dormire ed un segnale perfetto che la propria relazione funziona”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend