Lo screenshot di richiesta lavoro che ha indignato il web

Commenti Memorabili CM

Lo screenshot di richiesta lavoro che ha indignato il web

| 01/07/2020
Lo screenshot di richiesta lavoro che ha indignato il web

Un full-time da 65 ore settimanali pagato meno di un part-time

  • Di recente su Facebook sta circolando uno screenshot di una conversazione avvenuta su Messenger in merito ad un annuncio di lavoro
  • Da quanto si evince nell’immagine virale, qualcuno sta offrendo un lavoro full-time di 65 ore settimanali per 380 euro al mese
  • La ragazza che ha chiesto informazioni ha declinato l’offerta e il datore di lavoro l’ha accusata di essere “una che non ha voglia di lavorare
  • La giovane ha concluso la conversazione con una risposta epica
  • Lo screen ha suscitato l’indignazione degli utenti

 

In questi giorni su Facebook sta circolando uno screenshot di una conversazione avvenuta sulla chat di Messenger, riguardante alcune informazioni in merito ad un annuncio di lavoro. Sfortunatamente non è specificato il tipo di mansione richiesta, ma chi ha risposto al messaggio ha comunque spiegato nei minimi dettagli i giorni e gli orari, seguiti dalla paga. In sintesi, il lavoro dovrebbe essere svolto dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle 19.00 (orario continuato), il sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e la domenica dalle ore 09.00 alle ore 20.00.

Naturalmente si tratta di un full-time piuttosto impegnativo e nel primo mese di prova non è previsto alcun rimborso per gli spostamenti. “Ok”, potrebbe pensare una persona qualsiasi, “ma almeno dopo il primo mese la paga sarà buona?”. Certo che… no. Sono 380 euro mensili per un totale di 65 ore lavorative a settimana. “Sei interessata?”, domanda il datore di lavoro a Chiara, la ragazza che aveva chiesto informazioni per il posto di lavoro.

Lo screenshot di richiesta lavoro che ha indignato il web

Fonte: Facebook

L’obiezione della ragazza

La giovane non ha peli sulla lingua e risponde di non essere interessata ad un impiego da 65 ore settimanali per una paga che – secondo i suoi calcoli – ammonta a circa 0,17 euro l’ora. L’anonimo datore di lavoro cerca di colpire nell’orgoglio la giovane dicendole che non ha voglia di lavorare, ma la ragazza non si lascia intimorire e fornisce una risposta memorabile.

Leggi anche: Albergo nega l’accesso a chi pesa più di 130 kg: il web si indigna

Lo screenshot ha ovviamente suscitato l’indignazione del web anche se – a onor del vero – occorre specificare che la giovane si è un po’ confusa con i calcoli. Sono sì 65 ore di lavoro settimanali, ma la retribuzione oraria ammonta a circa 1,46 euro. Ad ogni modo il risultato non cambia: qualunque sia la mansione richiesta per questo impiego, la retribuzione offerta  rasenta la schiavitù.

Lo screenshot di richiesta lavoro che ha indignato il web

Fonte: Facebook

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend