Tasso mangia troppi fichi: sviene “ubriaco” [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Tasso mangia troppi fichi: sviene “ubriaco” [+COMMENTI]

| 14/09/2021

Tasso “ubriaco” di fichi avvistato in provincia di Modena

  • Bizzarro ritrovamento tra le campagne in provincia di Modena
  • Un residente di Sestola ha trovato un tasso letteralmente “ubriaco”
  • L’animaletto aveva fatto incetta di fichi in un campo vicino
  • Era riverso sul prato, praticamente svenuto
  • È stato soccorso dai volontari del Centro Fauna Selvatica “Il Pettirosso”

 

Così ubriaco da rimanere in terra svenuto: no, non stiamo parlando di una persona, ma di un tasso decisamente goloso. L’animale si aggirava nei pressi di una piantagione di fichi a Sestola, in provincia di Modena. Ingolosito dai dolci frutti, il tasso ha finito per mangiarne un po’ troppi finendo privo di sensi sotto al sole per l’eccesso di zuccheri assunti.

A trovare il tasso “ubriaco” riverso sul prato, Romano Bazzani, un cittadino di Sestola che – in un primo momento – ha pensato che fosse morto. Subito dopo, ha capito che la bestiola respirava ancora ed ha quindi richiesto l’intervento dei volontari del Centro Fauna Selvatica “Il Pettirosso” di Modena.

Il recupero del tasso “ubriaco”

Giunti sul posto, i volontari del Centro Fauna Selvatica hanno subito capito che il tasso non presentava alcun trauma o malattia: era solo “ubriaco” di fichi.

Si sono quindi muniti di trasportino e lo hanno portato nella sede di via Nonantolana per fargli smaltire l’indigestione.

Leggi anche: Formichiere spinoso entra in un negozio di alcolici e rompe tutte le bottiglie

Una volta giunti al centro, i veterinari hanno somministrato all’animaletto una serie di flebo per contrastare la fermentazione degli zuccheri. Una volta ripresosi del tutto, il tasso potrà essere rimesso in libertà.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend