L’anziana che usa lo stesso albero di Natale dal 1937: “Non posso farne a meno”

Commenti Memorabili CM

L’anziana che usa lo stesso albero di Natale dal 1937: “Non posso farne a meno”

| 02/12/2019
L’anziana che usa lo stesso albero di Natale dal 1937: “Non posso farne a meno”

Questo strano albero di dimensioni non proprio ragguardevoli è stato fabbricato in maniera singolare. Al giorno d’oggi si pensa ad altri tipi di materiali, mentre il decoro della signora Wilma rappresenta in pieno un periodo storico ben definito. La seconda guerra mondiale stava per iniziare e non ci si potevano permettere grandi lussi. Per ottenere l’aspetto dell’abete si è puntato sulla fauna.

In pratica l’addobbo è stato realizzato usando piume d’oca dipinte di verde, una soluzione che potrebbe far storcere il naso ma che all’epoca era molto in voga. Inoltre, la nonnina britannica ha spiegato di aver conservato due palline della confezione originali, dunque anch’esse datate 1937. Caitlin non manca mai all’appuntamento della preparazione, nonna e nipote sono molto unite.

Piume dipinte

Fonte: My London

Come ha spiegato la giovane, i racconti dell’anziana sulla famiglia e le varie tradizioni l’hanno sempre affascinata. Ha 23 anni eppure queste storie la fanno sentire bene e non l’annoiano mai. Il puntale è uno degli elementi più interessanti di tutto l’albero di Natale, una bambolina fatta di celluloide, un materiale che è pericoloso per via della sua alta infiammabilità.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend