Credevi fosse un materiale fragile: invece esistono armi fatte di porcellana

Commenti Memorabili CM

Credevi fosse un materiale fragile: invece esistono armi fatte di porcellana

| 16/09/2020
Credevi fosse un materiale fragile: invece esistono armi fatte di porcellana

Se la bomba a mano cade… si rompe.

  • Helena Hauss è un’artista francese
  • Il suo ultimo lavoro si intitola “Hell hath no fury”
  • Si compone di armi fatte in porcellana
  • In realtà il materiale usato è il poliuretano
  • L’intento è mostrare che le donne non sono fragili come sembrano, o come comunemente si crede

 

Helena Hauss è un’artista francese che si è fatta conoscere per la sua incredibile abilità grafica. Le sue opere più conosciute sono dei disegni fatti interamente con la biro, e presentano dei dettagli stupefacenti. L’ultimo lavoro di Helena, però, è di tutt’altro genere. Come lei stessa ha affermato, aveva bisogno di trovare un nuovo supporto creativo per esprimere quello che aveva dentro.

Le opere che ha prodotto, e che stupiscono davvero ad una prima osservazione, vanno sotto il nome collettivo di “Hell hath no fury”. Questa locuzione inglese è monca della sua seconda parte: la frase completa è: Hell hath no fury like a woman scorned, che vuol dire (più o meno) “non c’è nulla di peggio di una donna infuriata perché è stata rifiutata”. Il motivo per cui Helena ha scelto un titolo così curioso è presto spiegato.

Tu mi credi fragile

Il “sesso debole”, ecco cosa sono le donne. Invece la donna ha in sé una forza insospettabile, e Helena ha deciso di mostrarlo creando pezzi che sono ossimori visivi. Sono armi fatte in porcellana. Morning star, bombe a mano, accette, mazze chiodate: questi temibili strumenti nati per ferire acquisiscono un aspetto straniante in quanto sono del materiale considerato più fragile, la porcellana.

Leggi anche: Cina, riceve ergastolo per aver comprato delle armi giocattolo online

In verità, il materiale usato è il poliuretano. Helena spiega che voleva sembrassero di porcellana, attraverso il colore e la qualità del decoro, ma che fossero robusti. Ecco come rendere il suo messaggio: ciò che appare fragile spesso non lo è e può ferire. Sostiene anche che non vuole che la sua arte venga strumentalizzata in quanto non ha alcun senso politico. Mentre prepara altri progetti, noi ci auguriamo che a mamma non venga in mente di sostituire la sua ciabatta con quella morning star.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend