Ha speso 51.000 euro per assomigliare a Pamela Anderson: “Gli uomini mi amano” [+FOTO]

Commenti Memorabili CM

Ha speso 51.000 euro per assomigliare a Pamela Anderson: “Gli uomini mi amano” [+FOTO]

| 06/08/2022
Fonte: TikTok

La scelta di Georgina Epitropou

  • Georgina Epitropou non voleva confondersi tra le altre
  • Così ha deciso di trasformarsi nel suo idolo di sempre
  • Voleva assomigliare a Pamela Anderson, la bagnina di Baywatch
  • Ha speso 51.000 euro per diventare come lei
  • Inoltre segue anche un regime di bellezza rigoroso e costoso

 

Una è Pamela Anderson, la bagnina di Baywatch che ha affascinato una generazione di fan della TV, l’altra è una ballerina di Crawley che ha speso 51.000 euro per diventare come lei. E la missione, a suo dire, è perfettamente riuscita dato che insiste nel dire che riceve le stesse attenzioni maschili dell’iconica pin-up americana. Georgina Epitropou ha sborsato questa colossale cifra per rifarsi il seno, per una liposuzione, per un lifting brasiliano del lato B, nonché per i classici botox e filler. La sua sorprendente trasformazione ha provocato anche commenti poco lusinghieri da parte del pubblico, ma lei sostiene di non avere rimpianti.

Le opinioni sono contrastanti, ma ognuno può avere la sua, quindi non mi disturba affatto. Di solito gli uomini amano il mio look e le donne lo odiano”. Ma da dove sarebbe nata la sua ossessione per la chirurgia plastica? A quanto pare dalla mancanza di attenzioni nei suoi anni giovanili. “Anche se sono sempre stata sicura di me, ero una ragazza normale e non venivo guardata. Mi confondevo con lo sfondo e non volevo che la mia vita fosse così. La fissazione è aumentata quando sono diventata una ballerina nel 2015. C’era anche l’ulteriore pressione di dover apparire in forma”.

La donna spende anche una notevole cifra mensile per mantenere il suo look

Il modello a cui ispirarsi era molto chiaro: “Il mio idolo è Pam Anderson. Sono ossessionata dal suo aspetto da quando ho guardato Baywatch per la prima volta e ho sempre saputo che c’era un look specifico che volevo ottenere quando ho iniziato la mia trasformazione nel 2015. Mi piacevano i capelli biondi, il seno e il deretano grosso e la vita piccola. Non volevo essere uguale a tutti gli altri, volevo distinguermi”.

Leggi anche: Vuole trasformarsi in Pamela Anderson: ha già speso 83.000 euro

Oltre ai soldi che Georgina ha speso per la sua trasformazione, segue anche un regime di bellezza rigoroso e costoso. Sborsa infatti 100 euro al mese per le unghie di mani e piedi, oltre 350 euro per il trucco e 500 euro ogni quattro mesi per le extension. “Mi sottopongo anche a filler e botox ogni tre mesi. Faccio il filler alle labbra e alle guance e il botox al viso. Sono decisamente favorevole alla chirurgia quando serve a farti sentire più sicura di te” ha precisato.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend