Il “battente”, colui che ci svegliava prima che inventassero la sveglia

  • Share

Che rumore produce una mano che applaude?

Se un albero cade e nessuno lo sente, fa rumore? Chi chiude le porte dell’autobus quando l’autista è sceso al capolinea? Ma soprattutto, come facevano a svegliarsi le persone prima della diffusione della sveglia? Alcune di queste domande sono quesiti millenari a cui non vi è risposta. Ad altre però, ad esempio all’ultima, possiamo rispondere noi, introducendo la figura del “battente”.

la figura del battente prima della sveglia

Da che esiste la moderna società l’uomo ha avuto bisogno di inserire la sua vita all’interno di una routine cadenzata e prestabilita da altri. Inserirsi nel progresso ha un peso, ragazzi. Ma la moderna sveglia è stata inventata solo nel 1787 dall’orologiaio Levi Hutchin che aveva necessità di svegliarsi esattamente alle 4 del mattino, un orario in cui il sole ancora non brillava alto nel cielo. La sveglia però non fu mai commercializzata, forse perché suonava solo alle 4 di notte. Per un’invenzione più commerciale e alla portata di molti (anche se non di tutti) bisognerà aspettare almeno ottant’anni dopo.

Comments

comments

Articoli correlati