Bevono detersivo per risparmiare sull’alcol: 50 morti in Russia

  • Share

E’ successo in Russia, dove da diverso tempo molte persone bevono detersivo per risparmiare sull’alcol.

Siamo nella città di Irkutsk dove diversi cittadini sono deceduti dopo ave bevuto del detersivo al posto dell’alcol. I decessi sono stati molti, i giornali parlano di un numero compreso tra i 33 ed i 72 decessi.

A seguito della crisi che ha colpito duramente la Russia, è diventato uso comune, nelle regioni più povere, bere alcolici contraffatti o bere sostanze sostitutive rispetto all’alcol, per risparmiare.

Secondo alcune ricerche sarebbero circa 12 milioni i russi che bevono, almeno occasionalmente, surrogati dell’alcol. Secondo alcune stime, addirittura il 20% dell’alcol bevuto in Russia verrebbe da medicine e prodotti per la casa. Viene da sé che siano molto comuni intossicazioni gravi e meno gravi. Ma quanto è accaduto a Irkutsk è senza precedenti.

La storia

Non c’è nulla di chiaro nella vicenda che stiamo per raccontarvi.
Ciò che è certo è che ci sono due persone arrestatate dalla polizia che avrebbero venduto a diversi cittadini di Irkutsk del detersivo.

 

Comments

comments

Articoli correlati