Buddy: il vitellino orfano che crede di essere un cane dopo essere stato cresciuto da un pastore tedesco

Commenti Memorabili CM

Buddy: il vitellino orfano che crede di essere un cane dopo essere stato cresciuto da un pastore tedesco

| 27/02/2020
Buddy: il vitellino orfano che crede di essere un cane dopo essere stato cresciuto da un pastore tedesco

Buddy: il vitellino che crede di essere un cane dopo un’adozione tutta speciale.

  • Buddy è un vitello di pochi mesi cresciuto in una cucciolata di pastori tedeschi.
  • Adottato quando aveva appena un giorno, il suo animo è di certo un animo canino.
  • Il suo pieno sviluppo lo porterà ad una stazza notevole, ma i proprietari affermano che ciò non cambierà affatto le cose.

Buddy, il vitellino di appena qualche settimana, è stato adottato da una simpatica famiglia di allevatori, ma soprattutto dal loro affettuoso pastore tedesco. La mamma di Buddy è purtroppo tragicamente venuta a mancare quando il vitellino aveva appena un giorno di vita. Rimasta bloccata in un canale vicino una fattoria nel New South Wales, in Australia, è stata soccorsa dagli allevatori Coral e Wayne Algie. La coppia, però, si accorse presto che non c’era ormai più nulla da fare, se non portare in salvo il vitello.

Buddy, il vitellino adottato come un cucciolo, è stato preso sotto l’ala del pastore tedesco della famiglia, Bada. La cagnolona ha da poco dato alla luce undici cuccioli e Buddy, dopo sei settimane, oggi scorrazza e gioca con i suoi piccoli fratelli pelosi. “Bada ha davvero accolto Buddy come fosse il dodicesimo cucciolo”, ha raccontato Coral Algie. E pare che la questione si reciproca. Buddy corre, salta, gioca e addirittura scodinzola, esattamente come i suoi fratellini.

Buddy: il vitellino dall’animo canino.

“Non si vede come un vitello, penso che si veda più come uno di loro”. E anche la famiglia, oramai, lo vede più come un cane che come un vitello, tanto da avergli costruito un letto e permettergli di dormire in veranda, appena fuori la casa di famiglia. I due figli della coppia, di 10 e 12 anni, sono davvero più che entusiasti di includerlo nei loro giochi. Buddy corre accanto ai bambini quando sono in bici fuori casa. […] È molto affettuoso con noi, si è integrato davvero molto bene”.

Buddy il vitellino

Fonte: Mirror

Leggi anche: Aston: il toro scatenato che pensa di essere un cavallo

Ma nonostante l’animo canino, Buddy rimane un animale un po’ diverso da un cane, soprattutto per ciò che concerne la taglia una volta raggiunto il completo sviluppo. Oggi beve circa 4 litri di latte al giorno e una volta diventato adulto arriverà a pesare facilmente 600 chili. Ma l’amore per Buddy sembra sconfinato. “Sarà sempre il nostro toro da compagnia, questo è certo. Non importa quanto diventerà grande, non sarà mai destinato al macello. Sarà sempre il nostro grande amico”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend