Cane dipinge quadri e guadagna 20.000 euro con la vendita online

Commenti Memorabili CM

Cane dipinge quadri e guadagna 20.000 euro con la vendita online

| 12/02/2022

Ivy è una femmina di pastore australiano che da diversi anni realizza tele colorate messe in vendita dalla padrona per aiutare associazioni animaliste

  • Ivy è una femmina di cane pastore australiano. Ha nove anni e dipinge su tela da quando ne aveva due
  • La padrona ha insegnato alla cagnolina molte cose, tra cui anche saper riconoscere la bibita giusta in frigo oppure ordinare i panni del bucato
  • La “vena artistica” dell’animale è stata scoperta per caso quando la donna ha acquistato un cavalletto, una tela e dei colori
  • I quadri vengono venduti online e hanno acquirenti da tutte le parti del mondo
  • Il ricavato viene devoluto in beneficenza a sostegno di associazioni animaliste e per le spese mediche di animali bisognosi

 

Un cane dipinge quadri che vengono venduti online per sostenere associazioni animaliste. Ivy è una femmina di cane pastore australiano, ha nove anni e realizza opere su tela da quando ne aveva due. Se il mondo dell’arte non conosce confini, di certo è curioso che comprenda anche espressioni comunicative ad opera di animali.

Ivy aveva due anni quando la sua padrona, Lisa Kite, donna di 58 anni della Carolina del Nord, ha scoperto questa sua predisposizione nel mettere insieme colori su tela.

L’allenamento di Ivy

«Inizialmente l’ho addestrata a prendere delle cose, come ad esempio una birra in frigo». racconta. «È in grado di distinguere una lattina di birra da quelle di altre bevande e di portare la bibita richiesta. Volevo stupire i miei figli quando vengono a casa a trovarmi. Ha imparato ad eseguire comandi semplici come sedersi, rotolarsi, scuotersi, ma sa anche separare e ordinare il bucato, togliermi la giacca o asciugarsi le zampe bagnate».

Poi la svolta “artistica”: «Anni fa ho comprato un cavalletto e una tela ad una svendita, e ho chiesto a Ivy se volesse fare qualcosa con questi oggetti. Ho messo a disposizione del cane un pennello e dei colori. Tutto è cominciato per caso». La donna spiega che quando Ivy dipinge utilizza quattro tipi di colori. Ne usa uno alla volta e Lisa fa attenzione che lo strato di colore sia completamente asciutto prima di far passare l’animale ad usarne un altro. Ivy viene allenata a dipingere grazie all’uso di rinforzi positivi e gratificazioni.

La proprietaria consente alla cagnolina di dipingere solo una volta a settimana per non farla stancare troppo. Impiega quindi circa un mese per portare a termine un quadro, che poi firma con l’impronta della zampa. Le opere sono poi messe in vendita online e il ricavato va in beneficenza, a sostegno di associazioni animaliste e per coprire le spese mediche di animali bisognosi.

Leggi anche: Mini Cini: apre in Inghilterra il primo cinema a misura di cane

Il prezzo delle tele va da un minimo di 50 euro a un massimo di 400. Gli acquirenti arrivano da tutto il mondo: da Germania, Francia, Gran Bretagna, Canada, Australia, e finora hanno portato a raccogliere una somma di circa ventimila euro. «Mi piace l’idea che un cane dia il proprio contributo per aiutare altri cani e gli animali domestici nel mondo», ha concluso Lisa Kite.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend