Carpi: ruba una bici ma è troppo ubriaco. Cade e viene acciuffato [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Carpi: ruba una bici ma è troppo ubriaco. Cade e viene acciuffato [+COMMENTI]

| 06/10/2020
Carpi: ruba una bici ma è troppo ubriaco. Cade e viene acciuffato [+COMMENTI]

Tentare un furto sotto l’effetto dell’alcol non è mai una buona idea.

  • A Carpi un 52enne ha tentato il furto di una bici
  • Dopo essersi introdotto in un garage, ha afferrato il veicolo ed è scappato
  • Il proprietario si è subito accorto del furto ed è sceso in strada
  • Il ladro, inseguito dal derubato, ha tentato la fuga ma era troppo ubriaco per farla franca
  • Dopo essere caduto dalla bici è stato arrestato dai Carabinieri del posto

 

Rubare una bici, per quanto moralmente sbagliato e legalmente perseguibile, non sembra essere troppo complicato. Insomma, si entra di soppiatto in un garage incustodito, magari si tenta la fortuna con un paio di tenaglie et voilà, il gioco è fatto. Questo dev’essere stato il pensiero di un uomo di Carpi, introdottosi nella proprietà privata di un concittadino nel tentativo di portarsi via la bicicletta in questione. Peccato che a complicare le cose ci si sia messo l’alcol.

L’uomo, completamente ubriaco, avrebbe fallito miseramente facendosi presto acciuffare. Qualche sera fa, un 52enne del comune emiliano, ha tentato di introdursi nel garage per estorcere il veicolo. Dopo essersi appropriato della bici, il furfante sarebbe salito in sella iniziando a pedalare. Il proprietario di casa, garage e bicicletta si sarebbe immediatamente accorto del furto e avrebbe così deciso di scendere in strada. Sulle tracce dell’inseguitore, il derubato si sarebbe quindi messo a correre nel tentativo di recuperare il maltolto.

Il ladro ha tentato di scappare con la bici, ma lo stato di ubriachezza gli ha messo i bastoni tra le ruote.

Il ladro, accortosi del derubato alle calcagna, avrebbe di conseguenza accelerato la pedalata nel tentativo di seminare il suo inseguitore. Purtroppo per lui, il suo stato di ubriachezza avrebbe reso la fuga decisamente difficoltosa: nella foga del momento l’uomo avrebbe perso l’equilibrio, cadendo dalla bici e ferendosi alla testa. Il proprietario si è così recato tranquillamente a recuperare la bicicletta rubata, mentre allertava le forze dell’ordine, le quali si sono apprestate a recuperare il malvivente ubriaco e caracollato.

Leggi anche: Carpi, viola la quarantena per portare a casa la fidanzata [+COMMENTI]

Il 52enne è stato così prelevato da una pattuglia dei Carabinieri del luogo e accusato di tentato furto in abitazione privata. I furti di bici decisamente poco probabili non sembrano essere una novità a Carpi. Solo quale mese fa un giovane era stato fermato dopo aver rubato un veicolo a due ruote ed essersi scattato un selfie con esso. La foto con la “nuova bici” è stata presto rintracciata su Instagram dagli agenti carpigiani e il ragazzo è stato accusato di furto aggravato. Se non altro, in entrambe le vicende, le bici stanno bene.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend