“Ah, ma fa sempre il cattivo!”; alcuni dei più grandi antagonisti di Hollywood

  • Share

La recitazione dev’essere sicuramente un’attività bellissima.

Sempre più attori hanno ammesso però che pare sia più divertente interpretare il cattivo piuttosto che gli eroi. E ad alcuni come dar loro torto? Alcuni attori fenomenali sono riusciti ad intrattenerci, terrorizzarci e far nascere in noi sentimenti di rabbia e frustrazione nei riguardi dei loro personaggi e mai a discapito della loro persona. A volte però alcuni di loro non sono riusciti a staccarsi dalla percezione cinematografica di cattivi, accumulata in anni di carriera o in quei ruoli esigui ma fondamentali per la storia del cinema moderno.

il ruolo del cattivo

Nonostante tutti gli attori di cui vi andremo qui a parlare siano in grado di mettere in scena una serie di personaggi diversi e densamente sfaccettati, solo alla vista del loro viso chiunque di noi avrà pensato “Ah! Ma lui interpreta sempre il cattivo!”.
Forse, agli albori della loro carriera, questa fama costante portata dall’interpretare diabolici malfattori non era del tutto prevista ma verso la scalata al successo questi cinque attori hanno trovato modalità personali e vincenti per essere i cattivi che noi tutti ricordiamo.

Comments

comments

Articoli correlati