La coppia più modificata al mondo, soprannominata “Cherubini dell’Inferno”

Commenti Memorabili CM

La coppia più modificata al mondo, soprannominata “Cherubini dell’Inferno”

| 16/01/2022
Fonte: Facebook

Victor Hugo Peralta e sua moglie Gabriela si fanno di certo notare

  • Victor Hugo Peralta e sua moglie Gabriela sono coperti da decine di tatuaggi
  • Hanno anche oltre 50 piercing, impianti per il corpo e dentali e molto altro
  • Victor si è di recente fatto affettare il numero sei sulla testa
  • Lo scopo è però arrivare a farne altri due, in modo da ottenere 666
  • L’uomo ha dichiarato di non temere il giudizio degli altri, perché vuole distinguersi

 

Victor Hugo Peralta, dall’Uraguay, e sua moglie Gabriela sono coperti da decine e decine di tatuaggi. Hanno lavorato con oltre 80 artisti di tutto il mondo per completare il loro look. Oltre alla body art, la coppia ha anche circa 50 piercing, otto microdermali, 14 impianti per il corpo, cinque impianti dentali, quattro espansori per le orecchie, due bulloni per le orecchie e una lingua biforcuta. Recentemente Victor, il cui corpo è quasi coperto di inchiostro, compreso il suo organo maschile, si è fatto affettare (letteralmente) il numero sei nella testa.

Parlando della sua ultima trovata, l’uomo ha spiegato: “Il numero sei è una parte di quello che sarà il pezzo completo 666, questo avrà a che fare con il numero della bestia. Il solo numero sei, per me, non ha alcun significato, li farò tutti e tre. Eseguire un sei ha richiesto circa un’ora di lavoro e per una questione di orari, non è stato possibile completarlo in una sola sessione”. Per tutti questi motivi i due sono stati ribattezzati in un modo molto particolare. Sono infatti conosciuti come “i Cherubini dell’inferno”.

L’uomo non teme affatto il giudizio degli altri, vuole essere unico

Victor stesso è un tatuatore da 26 anni, ma si è interessato a questa forma d’arte da quando era un adolescente. Ha ricordato: “Fin da piccolo ero attratto dal colorare il corpo. All’età di 13 anni mi sono fatto da solo il mio primo tatuaggio, che era la parola f**k sulle dita della mano sinistra. Da allora non ho mai smesso di tatuarmi e oggi, a 50 anni, ho il 95% del mio corpo tatuato, compresi la lingua e i genitali”. Nel corso degli anni si è fatto trafiggere lo scroto, il setto nasale, le orecchie e il capezzolo. E anche se tanti non capiscono la sua passione, Victor non lascia che la cosa lo turbi.

Leggi anche: L’uomo con il maggior numero di firme tatuate sulla schiena al mondo [+VIDEO]

Ha infatti spiegato: “Ci sono molte persone che non sono d’accordo con questo stile di vita e lo criticano perché non capiscono il gusto degli altri. Generalmente lo fanno perché vecchie e hanno pregiudizi o credenze religiose. Non permetto loro di influenzarmi e non ci faccio caso. I tatuaggi sul mio viso mi rendono unico, non voglio assomigliare a nessuno, sono una mia idea e disegnati ed eseguiti da amici”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend