Le dieci caratteristiche che deve avere un buon leader secondo Google

Commenti Memorabili CM

Le dieci caratteristiche che deve avere un buon leader secondo Google

| 04/05/2021
Fonte: Pixabay

Per Google un buon leader ha queste dieci caratteristiche

  • Google ha condotto una ricerca chiamata Project Oxygen
  • Il suo obiettivo? Individuare le doti del capo ideale
  • Per farlo ha esaminato i pregi dei suoi migliori manager
  • Grazie allo studio, l’azienda ha individuato dieci caratteristiche che ogni leader dovrebbe possedere
  • Tra queste ci sono spirito di collaborazione, empatia e un carattere deciso

 

Pensate di essere dei bravi capi, o ambite a ricoprire una posizione di comando? Secondo Google, il leader ideale dovrebbe possedere dieci caratteristiche ben precise. L’azienda statunitense, infatti, ha condotto una ricerca chiamata Project Oxygen. Il suo obiettivo? Identificare i tratti comuni dei manager con il rendimento più alto, individuando dei veri e propri must have. Non vi resta che mettervi alla propria per scoprire se avete queste doti in serbo, o dovreste fare un po’ di pratica per migliorare le vostre qualità.

Prima di tutto, l’obiettivo di un manager di successo deve essere non solo quello di trarre il meglio dalla sua squadra, ma anche di creare un clima di fiducia e spirito di gruppo. Per questo, tra le dieci caratteristiche che un leader dovrebbe possedere secondo Google c’è quella di responsabilizzare il team. Affinché i componenti della squadra possano crescere, infatti, è necessario non inibirli con supervisioni eccessivamente restrittive, che potrebbero minare la loro creatività.

L’identikit del manager di successo

Le altre doti indispensabili per essere un ottimo capo? Avere un atteggiamento inclusivo, per favorire un clima disteso e sereno, oltre che condividere le proprie conoscenze con il team. Anche la comunicazione è fondamentale: i migliori manager sanno ascoltare i propri dipendenti e mostrare empatia nei loro confronti. Naturalmente, tra le dieci caratteristiche di un buon leader individuate da Google c’è anche la capacità di sapersi sporcare le mani e mettersi in gioco.

Il tutto, naturalmente, deve essere orientato al perseguimento dei risultati prefissi. Proprio per questo, è fondamentale che un ottimo capo tracci gli obiettivi desiderati e la strategia che il team dovrebbe seguire per raggiungerli. Ulteriori competenze riguardano lo spirito di collaborazione con altri reparti dell’azienda, oltre che il possesso di competenze tecniche ed organizzative.

Leggi anche: Sociologo scopre quale lavoro hanno in comune i più ricchi al mondo

Infine, un buon leader dovrebbe riconoscere il valore della sua squadra, elogiandola per il proprio lavoro. Il tutto, naturalmente, con uno spirito deciso e risoluto, che aiuti il manager a prendere decisioni spesso necessarie, anche se non condivisibili. E voi, quante di queste caratteristiche possedete?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend