Beve disotturante per scarichi per eludere l’alcoltest e finisce in ospedale

Commenti Memorabili CM

Beve disotturante per scarichi per eludere l’alcoltest e finisce in ospedale

| 17/10/2020
Beve disotturante per scarichi per eludere l’alcoltest e finisce in ospedale

Disotturante per scarichi come “trucco” per ingannare l’etilometro

  • Di recente i carabinieri di Verona hanno assistito ad un episodio fuori dal comune
  • Dopo essere intervenuti per un sinistro tra due vetture, hanno sospettato che uno dei conducenti fosse sotto l’effetto di sostanze alcoliche
  • Di conseguenza, hanno deciso di sottoporlo al test dell’etilometro
  • Nel frattempo l’uomo, 62 anni, ha ingerito una piccola quantità di disotturante per scarichi per falsare il risultato
  • L’uomo è stato subito trasportato in ospedale

 

Fatto insolito in quel di Verona. Un uomo del posto ha “pensato bene” di ingerire del disotturante per scarichi per sfuggire al controllo dell’etilometro. Ma partiamo con ordine.

Dopo essere intervenuti a seguito di un sinistro verificatosi tra due vetture, i carabinieri di Verona hanno assistito ad un episodio piuttosto bizzarro. Una volta giunti sul luogo dell’incidente, in via Banchette, i militari dell’Arma hanno sospettato che uno dei due conducenti – un italiano di 62 anni – fosse sotto l’effetto dell’alcol. Di conseguenza, hanno deciso di sottoporlo al test dell’etilometro.

“Prosit!”

Secondo il racconto delle autorità, sembra che in una frazione di secondo l’uomo sia riuscito ad ingerire una piccola quantità di “disotturante per scarichi” a base di acido solforico per eludere l’alcoltest.

Leggi anche: Carpi, fa l’alcoltest e si mette a correre: “Devo smaltire la sbornia” [+COMMENTI]

Ovviamente i militari dell’Arma hanno immediatamente accompagnato il sessantaduenne all’ospedale di Borgo Trento per il necessario soccorso medico, ma questo non lo ha certo esentato dalle sue responsabilità. Dopo le cure, infatti, i carabinieri hanno provveduto al ritiro della patente del sessantaduenne, con conseguente denuncia per “guida in stato di ebbrezza”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend