Donna di 107 anni rivela il segreto della sua “giovinezza”: una lattina di birra al giorno

Commenti Memorabili CM

Donna di 107 anni rivela il segreto della sua “giovinezza”: una lattina di birra al giorno

| 24/11/2021
Fonte: Facebook

Una donna di 107 anni ha dichiarato di essere vissuta così a lungo per aver bevuto birra ogni giorno negli ultimi sessant’anni

  • Una donna australiana è arrivata all’età di 107 anni
  • Ritiene che il segreto della sua longevità sia legato alla birra
  • Ha bevuto una lattina di Emu Export al giorno negli ultimi sessant’anni
  • La donna è lucida e vive ancora in maniera completamente autonoma
  • Chi beve in modo “moderato” vive più a lungo, secondo la scienza

 

Ogni donna ha i suoi segreti di bellezza, così come Bid Grocke, che a 107 anni ha rivelato il suo “trucco” per mantenersi sempre giovane. La centenaria australiana ritiene che il suo spirito allegro e la sua voglia di vita, siano legati ad una birra, nello specifico la Emu Export. “Questa è ciò che mi ha fatto andare avanti, è ciò che mi ha mantenuto così in salute”, ha affermato. Negli ultimi sessant’anni la donna ha bevuto una lattina di birra al giorno ed ha acquistato le sue “scorte” sempre nello stesso negozio. Ultimamente, infatti, lo staff dello shop ha deciso di farle una sorpresa per il suo compleanno: una torta e una cassa di Emu Export.

La cosa più incredibile è che, alla matura età di 107 anni, Bid ha 40 anni in più di Emu Export, che è stata fondata nel 1954. Nonostante sia entrata nel primo decennio dei suoi 100 anni, la donna vive ancora per conto suo ed è in grado di muoversi in modo completamente indipendente. Tuttavia, la figlia di Emu ha un’altra teoria sulla longevità della madre: “Ama la vita e ama ridere. Ogni mercoledì va alle lezioni di ginnastica organizzate dalla città di Stirling, e lo fa da oltre 40 anni”.

Chi beve in maniera “moderata” vive più a lungo, lo dice la scienza

Uno studio ha rivelato che coloro che bevono quantità “moderate” di alcol, in media, vivono più a lungo di coloro che sono astemi. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Alcoholism: Clinical and Experimental Research ed è stata una “grande vittoria” per coloro ai quali piace bere un drink ogni tanto. Per bere “moderato”, si intende da uno a tre drink al giorno.

Leggi anche: “Mai fare pipì dopo la prima birra: la scienza spiega perché”

Lo studio ha rivelato che queste persone avevano tassi di mortalità più bassi rispetto a chi non beveva per mesi. È stato dimostrato come il consumo moderato di alcol migliora la salute del cuore e la circolazione sanguigna, cose che contribuiscono all’allungamento della vita.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend