Donna rimane incastrata tra due edifici: liberata dai vigili del fuoco [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Donna rimane incastrata tra due edifici: liberata dai vigili del fuoco [+VIDEO]

| 02/08/2021

Una donna svestita è rimasta incastrata tra due edifici in California

  • I proprietari di due negozi in California hanno sentito delle urla
  • Hanno chiamato le autorità che hanno trovato una donna incastrata tra i due edifici
  • La signora era completamente svestita ed a testa in giù in uno spazio di 30 centimetri
  • Non si sa come sia finita in quella fessura, né perché ci sia entrata
  • I soccorritori l’hanno liberata praticando un foro nel muro

 

È accaduto a Santa Ana, in California. Una donna è stata protagonista di un incidente rimanendo incastrata tra le pareti di due edifici industriali. Uno spazio largo non più di 30 centimetri tra una carrozzeria e un negozio di autoradio. Non si sa come o da dove la donna sia riuscita ad entrare in quella fessura, né perché lo abbia fatto. Ciò che sorprende ancora di più è che la signora era completamente svestita al momento del suo ritrovamento.

“Non siamo sicuri al 100% di come sia arrivata lì”, ha detto il capitano dell’Orange County Fire Authority (OCFA) Thanh Nguyen all’emittente KTLA. “In questo momento è un mistero per tutti noi”. I soccorritori hanno ricevuto la chiamata dopo che i lavoratori negli edifici hanno sentito le sue grida di aiuto. Tuttavia, inizialmente nessuno riusciva a capire da dove provenissero le urla. “Continuava a urlare, urlare e urlare”, ha spiegato a CBS LA Jim Kahil, proprietario di uno dei due negozi. Alla fine il personale è salito sul tetto ed ha notato qualcosa nel piccolo spazio tra le pareti. A lasciare sbigottite le autorità anche la posizione della donna, la quale oltre ad essere incastrata tra i due edifici, si trovava anche a testa in giù.

L’intervento dei vigili del fuoco che l’hanno liberata

I tweet condivisi dall’Orange County Fire Authority (OCFA) mostrano come la squadra di pompieri si sia messa al lavoro per tirare fuori la donna dalla piccola insenatura tra i due edifici. I pompieri non potendo “raggiungerla”, in quello spazio così stretto, hanno fatto un foro nel muro vicino, inserendo una telecamera per vedere se fosse possibile bucare completamente la parete e tirarla fuori.

Leggi anche: “Bloccata al bancomat chiama i Vigili del Fuoco: doveva premere il bottone [+COMMENTI]”

Da quanto riportato dalle autorità locali, la donna è rimasta cosciente ed ha comunicato con i vigili del fuoco durante l’incidente. Due ore dopo l’inizio dei soccorsi è stata finalmente liberata. “Dopo un’operazione cauta e tecnica, i soccorritori hanno tirato fuori la vittima”, ha twittato l’OCFA.“I nostri paramedici valuteranno il suo stato di salute. Rilasceremo ulteriori dettagli quando saranno disponibili”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend