Da flop a cult, i film che non hanno avuto successo al debutto

  • Share

Tanti film non sono riusciti a convincere subito il pubblico: il successo è spesso arrivato dopo parecchio tempo e quasi per caso

Ci sono ritardi che preoccupano (lo sa bene il gentil sesso) e ritardi che possono trasformarsi in veri e propri riscatti. Non sono pochi i film che alla loro uscita hanno fatto letteralmente flop al botteghino per poi diventare dei cult dopo qualche anno. Perché questo successo tardivo? I motivi possono essere diversi, magari il periodo scelto non era quello giusto oppure nel corso del tempo i gusti riescono a cambiare e andare incontro a una pellicola bistrattata.

Qualunque sia la ragione, ecco un elenco di titoli interessanti, alcuni dei quali insospettabili. Il primo film che ha avuto successo soltanto in ritardo è “Attila, flagello di Dio”. Il film è famoso per la strepitosa interpretazione di Diego Abatantuono e oggi sembra imperdibile, ma nel 1982 le difficoltà furono tante. In particolare, non era possibile trovare nemmeno il VHS e i rari passaggi in tv impedivano di registrare. Soltanto nel 2000 e grazie a un provvidenziale dvd c’è stata una incredibile diffusione e un consenso di pubblico che non sembra avere fine.

Attila flagello di Dio

Leggete il prossimo paragrafo per altri casi simili.

Comments

comments

Articoli correlati