Dopo il G7 la Cina pubblica una vignetta che rappresenta i Paesi coinvolti

Commenti Memorabili CM

Dopo il G7 la Cina pubblica una vignetta che rappresenta i Paesi coinvolti

| 19/06/2021
Fonte: Twitter

Come vede il G7 la Cina che pubblica una vignetta satirica a riguardo

  • Dopo il vertice del G7 la Cina pubblica una vignetta satirica sui Paesi coinvolti
  • Si tratta di una rivisitazione dell’Ultima cena di Leonardo ma con animali, realizzata dall’artista Bantonglaoatang
  • Nell’immagine: Stati Uniti, Inghilterra, Canada, Francia, Giappone, Italia e Germania
  • In più sono presenti Australia e India che sono stati ospiti in Cornovaglia
  • Le frecciatine politiche sono rivolte a tutti ma l’Italia è stata in qualche modo graziata

 

Dopo il G7, la Cina pubblica una vignetta che rappresenta i Paesi che vi hanno partecipato. Si tratta della rivisitazione dell’Ultima cena di Leonardo da Vinci, solo che la tavolata non è composta da Cristo e gli apostoli ma da animali tipici dei luoghi che simboleggiano. C’è ovviamente anche l’Italia.

La vignetta è stata pubblicata sul social network Weibo, ed è stata realizzata dall’artista cinese Bantonglaoatang, specializzato in illustrazione digitale. Si tratta chiaramente di un’immagine satirica che punta a prendere in giro i Paesi coinvolti. Probabilmente la Cina è stata punta sul vivo a causa della proposta dell’Australia di cercare le cause del Covid-19 nella potenza orientale e dell’appoggio collettivo degli altri Paesi.

L’offesa alla Cina è rappresentata dalla torta cinese che gli animali sono intenti a spartirsi. Al centro dell’immagine, adorata come Gesù, possiamo distinguere l’aquila degli Stati Uniti. Dalla nostra destra in poi il leone inglese, il castoro canadese e il gallo francese. A sinistra il nostro lupo italiano, il cane Akita giapponese e il falco tedesco. Infine, pur non facendo parte del G7, sono stati inseriti anche il canguro australiano e l’elefante indiano. Il motivo è che Australia e India sono state ospiti al vertice tenutosi in Cornovaglia.

Iconografia e iconologia della vignetta satirica

Le frecciatine sulla situazione politica estera sono ben presenti e pungenti. Inghilterra e Canada sembrano infatti totalmente devoti agli Stati Uniti e incapaci di andargli contro. Per quanto riguarda gli Stati Uniti è evidente il riferimento al suo razzismo dilagante nei fiocchi di cotone insanguinati sul tavolo, simbolo degli schiavi nelle piantagioni. Il cane Akita, che simboleggia il Giappone, sta versando del liquido verde nei bicchieri che è un riferimento ai rifiuti radioattivi di Fukushima. L’elefante indiano ha una flebo che rappresenta la situazione critica dell’India durante la pandemia.

G7 Cina pubblica vignetta

Fonte: Twitter

Leggi anche: La strana storia dell’artista che ha dovuto dimostrare di non aver dipinto un quadro

E l’Italia? Il nostro Paese, pur sedendo a questo tavolo è stato in qualche modo graziato. Il lupo italiano, infatti, nell’atteggiamento sembra contrario alle opinioni dell’aquila degli Stati Uniti. Le braccia tese e il viso volto dal lato opposto simboleggiano un dissenso. Il motivo per cui l’Italia viene vista con un occhio di riguardo è semplice. L’Italia è il primo paese europeo ad aver aderito a La Via della Seta, per questo motivo l’artista la considera distante dall’idea di sopprimere la Cina che hanno gli Stati Uniti.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend