Esperto UFO: “Gabbiani potrebbero essere spie aliene inviate per osservarci”

Commenti Memorabili CM

Esperto UFO: “Gabbiani potrebbero essere spie aliene inviate per osservarci”

| 11/05/2022
Fonte: Pexels

Secondo Nick Pope i gabbiani potrebbe essere spie extraterrestri

  • Nick Pope è un famoso esperto di UFO, noto per le sue teorie stravaganti
  • L’ultima riguarda i gabbiani
  • A suo dire potrebbero essere spie extraterrestri inviate sulla Terra
  • Il loro obiettivo sarebbe quello di spiarci raccogliendo prove per una razza aliena avanzata
  • Anche le mosche potrebbero rappresentare una minaccia, registrando tutto e inviando informazioni su di noi

 

Nick Pope è un esperto di UFO che ha lavorato come consulente del governo su questioni aliene e ora sta facendo scalpore per la sua ultima teoria. A suo dire, infatti, i gabbiani potrebbero essere spie extraterrestri inviate sulla Terra per spiare l’umanità. Oltre a rubare patatine e gelati, potrebbero dunque rappresentare una minaccia più seria raccogliendo prove per una razza aliena avanzata. Secondo lui gli alieni potrebbero usare gli uccelli per sorvegliarci e inviare segreti alla loro nave madre.

Nick ha spiegato: “Se gli alieni vogliono penetrare e controllare un organismo vivente o costruire un drone che sia un perfetto imitatore, sarebbe meglio scegliere qualcosa di ordinario e onnipresente, come un gabbiano o una mosca domestica. Qualcosa a cui normalmente non si presterebbe molta attenzione, forse. Ma per tutto il tempo ci spierebbe, registrando tutto e inviando informazioni su di noi al mondo alieno”.

Attenzione anche alle mosche

Ha dunque esortato: “Quindi la prossima volta che ti muovi per schiacciare quella mosca, fai attenzione, le tue azioni potrebbero inavvertitamente iniziare una guerra interstellare! Se gli alieni stanno segretamente monitorando la Terra, lo faranno in modo ravvicinato e personale non con telescopi lontani, ma in un modo che permetterebbe loro di ottenere immagini e registrazioni cristalline, proprio sotto il nostro naso. Qualsiasi civiltà in grado di arrivare qui da altri sistemi stellari ha senza dubbio una tecnologia che a noi sembrerebbe magica e una possibilità è che potrebbero essere in grado di impiantare una creatura vivente con minuscole telecamere e dispositivi di registrazione e poi controllare i suoi pensieri per posizionarla ovunque di interesse”.

Leggi anche: “Gli uccelli non esistono, sono dispositivi di ascolto e tracciamento”: la teoria cospirazionista

Infine ha concluso: “Un’alternativa correlata sarebbe quella di costruire droni che siano indistinguibili da un animale, un uccello o un insetto. Se questo suona come fantascienza, non lo è. La gente probabilmente ha visto su internet alcune immagini di droni simili a insetti che le agenzie di spionaggio presumibilmente usano. Come sempre, se questa è la roba che ti stanno mostrando, cos’altro hanno che non ti stanno mostrando?”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend