Gatto chiuso in un sacco verso il tritarifiuti, poi il miracolo di Natale [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Gatto chiuso in un sacco verso il tritarifiuti, poi il miracolo di Natale [+VIDEO]

| 24/12/2020
Gatto chiuso in un sacco verso il tritarifiuti, poi il miracolo di Natale [+VIDEO]
Fonte: Twitter

Per un soffio: un gatto è stato salvato da una morte orrenda in un tritarifiuti grazie all’intervento di un operaio

  • Un operaio ha trovato un gatto in un sacchetto mentre faceva la cernita dei rifiuti in Russia
  • Il gatto era a pochi istanti dall’essere massacrato dalla macchina tritarifiuti
  • Le riprese delle telecamere a circuito chiuso hanno mostrato il momento esatto in cui il sacco è stato sollevato dal nastro trasportatore
  • Il piccolo felino è fortunatamente sano e salvo
  • Con ogni probabilità, è stato abbandonato
  • Il suo destino ha miracolosamente subito un risvolto positivo

 

Dopo di questa, son rimaste almeno sei vite. Un povero gatto è stato salvato da un tragico destino grazie alla prontezza di riflessi di un operaio incaricato allo smistamento dei rifiuti. L’operatore ha individuato il sacco contenente il gatto e lo ha sollevato dal nastro trasportatore pochissimi istanti prima che raggiungesse la macchina tritarifiuti della società Gorkomkhoz di Ulyanovsk, in Russia.

Le riprese delle telecamere a circuito chiuso – disponibili in calce all’articolo – hanno mostrato i lavoratori impegnati a smistare la spazzatura e ad aprire i sacchetti di plastica il 21 dicembre 2020. Ad un certo punto, l’operatore Mikhail Tukash ha preso in mano un sacchetto e lo ha aperto. Il gatto non stava miagolando e il sacco non si muoveva, ha detto Tukash alla televisione locale. “Ho dovuto tagliare il sacchetto per cercare i metalli. Stavo solo facendo il mio lavoro”.

Un miracolo di Natale

I veterinari hanno detto che il gatto è sano e ben nutrito. Ciò fa intuire che era domestico, e la “persona” che lo ha tenuto in casa ha deciso di sbarazzarsene in un modo a dir poco deplorevole. “La crudeltà delle persone è sorprendente. Un secondo di più e il sacco con il gatto sarebbe andato nel tritarifiuti, ha detto il direttore dell’azienda Igor Perfilyev.

Leggi anche: Riesci a trovare il gatto nascosto in questo albero di Natale?

Il ministero degli affari ambientali della regione di Ulyanovsk ha annunciato un concorso per dare un nome al gatto salvato, che sarà nominato deputato onorario incaricato della protezione della fauna selvatica. “Porteremo il gatto al nostro ministero e tutti i dipendenti se ne assumeranno la tutela, ha detto il ministro Gulnara Rakhmatulina in una dichiarazione. Inoltre, il ministero ha premiato l’addetto al trattamento dei rifiuti e il suo direttore con delle lettere di encomio.

Gatto chiuso in un sacco verso il tritarifiuti, poi il miracolo di Natale

Fonte: Facebook

Una storia che per fortuna ha avuto un lieto fine, un vero miracolo di Natale per un povero animale trattato alla stregua di un giocattolo letteralmente gettato via quando considerato “non più divertente”. Bisogna ricordare che gli animali dovrebbero essere rispettati e che anche loro provano dolore e hanno diritto alla vita. Non dovrebbero mai essere considerati degli oggetti, o dei “regali” da porgere a cuor leggero, dato che il loro affetto e la loro fiducia è il regalo più grande che possano offrire, dimostrando di avere molta più dignità di alcuni esseri umani.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend