In ospedale per un controllo, viene circonciso per errore

Commenti Memorabili CM

In ospedale per un controllo, viene circonciso per errore

| 09/04/2019
In ospedale per un controllo, viene circonciso per errore

Per quanto l’episodio sia accaduto nel settembre del 2018, la direzione dell’ospedale di Leicester lo ha reso noto solo nel marzo del 2019, a seguito di un’indagine interna volta a chiarire questo ed altri piccoli “incidenti“. Poiché -ahinoi – non si trattava del primo caso in assoluto. Nello specifico, sembra che la circoncisione sia stata eseguita erroneamente per uno scambio di cartelle cliniche.

Queste “sviste” sono chiamate in gergo tecnico “never event“. Questi “eventi del mai” sono definiti nel modo seguente: gravi incidenti del tutto evitabili ma che succedono lo stesso. Che bella consolazione per l’uomo che è stato sottoposto a circoncisione a sua insaputa! Come – magrissimo – risarcimento morale, però, il malcapitato paziente può sapere di essere in buona compagnia.

circoncisione

Fonte: www.iflscience.com

Certo, lui si è ritrovato il membro virile denudato in modo coatto. Ma che dire di quell’uomo che, per un semplice caso di omonimia, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al posto di un altro? O di quella donna a cui sono state tolte le ovaie, quando lo scopo dell’intervento che ha subito doveva servire esattamente allo scopo contrario – vale a dire salvarle per permetterle di avere figli?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend