La storia della casa stregata di Hex Hollow

La storia della casa stregata di Hex Hollow
  • Share

La linea che separa le leggende dai fatti di cronaca realmente accaduti è molto sottile. Ecco la storia della casa stregata di Hex Hollow.

Esistono svariate storie che riguardano le streghe e la stregoneria. Tutte molto misteriose, con fatti del tutto inspiegabili, che ancora oggi fanno nascere moltissime domande. I fatti riguardanti la stregoneria sono spesso molto antichi, ma oggi vi parliamo di un fatto che riguarda l’epoca moderna. Stiamo parlando delle strane storie associate ad una casa di Hex Hollow, ad una strega, ad un libro di incantesimi, alla morte violenta di un uomo e al suo fantasma, che sembrerebbe aggirarsi ancora nei luoghi di questo crimine.

Negli Stati Uniti la caccia alle streghe è stata molto violenta e bastavano dei semplici sospetti per scatenare torture di ogni genere. Nelson Rehmeyer fu una vittima di questa caccia, nel 1928, in Pennysilvania, ad Hex Hollow. In questo paesino c’era una casa di legno, con un giardino sul retro, completamente circondata di verde e vicina ad una stradina di campagna poco frequentata. Quella casa esiste ancora oggi, solo che la maggior parte delle persone preferirsi tenersi alla larga da quel luogo, visto che è la protagonista di una leggenda che la lega alla fama di casa stregata, sede di poteri occulti esercitati da una strega.

La casa stregata di Hex Hollow

Ma cosa è successo realmente?

Comments

comments

Articoli correlati