Ladro memorabile fugge dopo essersi spaventato dal suo stesso riflesso

Commenti Memorabili CM

Ladro memorabile fugge dopo essersi spaventato dal suo stesso riflesso

| 04/03/2020
Ladro memorabile fugge dopo essersi spaventato dal suo stesso riflesso

Dopo aver fatto irruzione in un edificio, un ladro si è spaventato del suo stesso riflesso in uno specchio ed è fuggito: il video ha fatto il giro del web.

  • Un ladro ha fatto irruzione in un poligono di tiro ad Antalya, in Turchia
  • Dopo essere salito attraverso una finestra rotta ha intravisto il suo riflesso in uno specchio ed è fuggito via
  • L’esilarante filmato registrato dalle telecamere di sicurezza sta facendo il giro del web

 

Un ladro ha rovinato i suoi piani quando si è spaventato guardando il suo stesso riflesso in un muro a specchio. Le telecamere a circuito chiuso del poligono di tiro di Atış Poligonu ad Antalya, in Turchia, hanno registrato tutta la scena. Il filmato è stato pubblicato online e sta facendo il giro del mondo.

Il video di sicurezza mostra l’uomo entrare in una stanza dell’azienda, per poi recarsi in una stanza più grande, dove si trova la parete a specchio. Non appena scorge il suo stesso riflesso, il ladro si fa prendere dal panico e comincia a correre indietro verso la finestra decidendo di fuggire e di annullare l’effrazione.  Mentre si allontana, l’uomo, che indossa una felpa con cappuccio e un berretto, alza le braccia e cerca di correre più velocemente. Si arrampica sul tavolo sotto la finestra rotta, guardando dietro di lui per assicurarsi di non essere seguito.

Ladro memorabile fugge dopo essersi spaventato dal suo stesso riflesso

Fonte: YouTube

La fuga

Le telecamere di sicurezza hanno registrato il momento della fuga del sospetto da varie angolazioni.  Il filmato poi salta a una telecamera a circuito chiuso esterna, dove si vede l’uomo che fugge con un complice, che indossa a sua volta una felpa con cappuccio. Entrambi gli uomini guardano dietro di loro mentre si allontanano dall’edificio.

Leggi anche: Viene scarcerato, festeggia ubriacandosi e rapina un negozio di telefoni: 33enne torna subito in prigione

Il proprietario del poligono di tiro, Alper Uçar, ha detto di essere a conoscenza del tentativo di furto grazie all’allarme della sua struttura. L’uomo ha raccontato di aver raggiunto la sua azienda nel giro di 5 minuti.  “C’è stato un tentativo di furto dalla finestra sul lato del nostro edificio.  […] Quando siamo arrivati e li abbiamo guardati dalla telecamera siamo rimasti stupiti ma anche un po’ divertiti dalla situazione tragicomica. Siamo anche rimasti sorpresi che siano arrivati in un luogo dove la sicurezza è così alta”, ha raccontato Uçar.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend