“Lascia entrare Ascanio”, la canzone iraniana che raggiunse la memorabilità.

  • Share

Era il 2008 quando compariva per la prima su Youtube la canzone “Lascia entrare Ascanio”, una canzone iraniana ma con il testo italianizzato. Se per sbaglio avete perso questa perla della musica internazionale, vi conviene correre subito a rimediare.

E' arrivato anche quest'anno quel momento. Chi non lascia entrare Ascanio, oggi, merita una diarrea in pullman.

Gepostet von Commenti Memorabili 2.0 am Sonntag, 8. Januar 2017

Quando si parla di quelle cose meravigliose che hanno lasciato un segno nel bellissimo mondo del web, si parla anche di questo. I più attivi sui social la ricorderanno sicuramente, magari con una lacrima mista a disgusto verso l’universo. Per tutti quelli che hanno perso questa chicca, non rimane altro che recuperarla velocemente con il video soprastante. Noi, intanto, vi forniremo un po’ di storia. Il titolo originale del brano in questione è “Pariya” di Shahram Shabpareh, una delle figure più interessanti della musica pop iraniana. Ma vogliamo proprio farvi ridere, perché ciò che segue è riportato nella biografia dell’autore: Shabpareh è una sorta di padre nobile della musica iraniana ed è considerato da molti “il più grande batterista iraniano della storia.” A 17 anni ha fondato i Rebels, un gruppo rock di culto definito “la risposta iraniana ai Rolling Stones.” Direi che possiamo tranquillamente fermarci qua senza aggiungere altro.

La combinazione dell’ignoranza generale del video, montato malissimo e con un ritardo incomprensibile, ha incontrato una traduzione italiana che in realtà è più una “trasposizione sonora“. Insomma, erano i tempi in cui l’ignoranza si affacciava timida ma decisa al nuovo mondo dei social, per generare (o degenerare) nella situazione attuale che conosciamo bene. Nonostante la memorabilità abbia toccato già livelli mostruosi per quanto riguarda questa canzone, abbiamo deciso di rispolverarla affinché non vada dimenticata. E possibilmente tramandata di generazione in generazione. L’aggiunta di qualche commento apparso senza un motivo preciso serve solo a dare un rinforzo a tutta la questione. Eccoveli serviti lasciando entrare Ascanio:

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE (AKA CLICCA ORA, ALTRIMENTI ASCOLTERAI CANZONI IRANIANE IN LOOP PER TUTTA LA VITA): Rap Rumeno, il successo senza tempo di Remus e Samir.

Comments

comments

Articoli correlati