Le spese più folli ed assurde effettuate dalle rockstar

Commenti Memorabili CM

Le spese più folli ed assurde effettuate dalle rockstar

| 09/07/2019
Le spese più folli ed assurde effettuate dalle rockstar

Sappiamo tutti che le rockstar amano fare qualsiasi follia. Ma quando si tratta dei loro altissimi guadagni, diventano ancora più folli. Ecco le spese più pazze che hanno effettuato.

Quando una persona raggiunge l’apice del successo e si ritrova a guadagnare così tanti soldi da non sapere più cosa farci, allora ecco che il rischio di lasciarsi prendere un po’ troppo la mano aumenta. I guadagni delle rockstar sono davvero alti ed è proprio per questo che finiscono per spendere i soldi nei modi più assurdi e  folli.

Le spese più alte e folli in assoluto, per le rockstar, solitamente riguardano le sostanze stupefacenti, senza le quali molti di loro non riescono neppure ad affrontare un tour. Pensate, per esempio, a Mick Fleetwood dei Fleetwood Mac, che durante la sua carriera è riuscito a spendere più di 8 milioni di dollari in cocaina. Non è stato da meno il bassista dei Blur, Alex James, che è riuscito a spendere un milione di sterline in champagne e cocaina in quello che ha detta sua è stato uno dei momenti più brutti della sua vita.

Un altro appassionato della droga è stato senza dubbio Ozzy Osbourne, che per uscirne ha speso 650 mila dollari per la consulenza psicologica e 58mila dollari per gli antidepressivi. Anche Justin Hawkins è stato un amante della droga, che poi si è pentito.

Il leader dei The Darkness ha speso 150 mila sterline in cocaina in soli tre anni e in un’intervista ha dichiarato che in quel periodo consumava fino a 5 grammi al giorno, tanto da ritenersi fortunato di avere ancora il setto nasale integro.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend