L’ex chef che vive come un uomo del paleolitico

Commenti Memorabili CM

L’ex chef che vive come un uomo del paleolitico

| 07/08/2019
L’ex chef che vive come un uomo del paleolitico

Faceva lo chef pasticcere e ha deciso di seguire la sua passione per la natura vivendo come un uomo primitivo.

Seguire le proprie passioni è il modo migliore per vivere. Se poi si riesce a far combaciare la propria passione e trasformarla in un lavoro significa aver realizzato un sogno e il modo migliore per vivere. Sono tante le persone che inseguono i propri sogni. Per molti il sogno più ambito è mollare tutto e andare a vivere ontano, magari su una bella spiaggia tra sole e mare 365 giorni l’anno.

Per altri il sogno da inseguire è viaggiare e vedere posti sconosciuti in luoghi lontani e conoscere persone e società diverse. Per altri ancora è vivere a contatto con la natura sacrificando anche qualche comodità.

Qualcuno ha pensato anche che vivere come facevano gli uomini del paleolitico fosse un sogno da realizzare. Quindi scheggiare la selce, accendere il fuoco con le pietre focaie, produrre corde dai budelli di animali, diventano non più vezzi da imparare in un corso per il tempo libero, ma abilità importanti per la propria sopravvivenza.

Fonte: LaStampa

Nel 2017 l’archeologo Bill Schindler aveva realizzato un reality andato in onda su National Geografic in cui, per un periodo di alcuni mesi, provava a vivere come un uomo del paleolitico, quindi procacciandosi il cibo, trovando acqua potabile, costruendosi una capanna, ecc. Si chiama archeologia sperimentale e sono in tanti ad approcciarsi. Oltre alle proposte per le scolaresche, ci sono coraggiosi individui che si mettono alla prova tentando di sopravvivere come facevano i nostri avi.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend