L’Uomo Vitruviano è “libero” di volare a Parigi, così ha deciso il Tar del Veneto

Commenti Memorabili CM

L’Uomo Vitruviano è “libero” di volare a Parigi, così ha deciso il Tar del Veneto

| 17/10/2019
L’Uomo Vitruviano è “libero” di volare a Parigi, così ha deciso il Tar del Veneto

L’Uomo Vitruviano volerà a Parigi, adesso è ufficiale

L’Uomo Vitruviano, attualmente situato in una volta nella Galleria dell’Accademia di Venezia (ed esposto al pubblico solo in rari eventi), potrà partire per Parigi con destinazione Louvre, ovviamente in prestito. Lo ha stabilito il Tar del Veneto quando ha respinto il ricorso di Italia nostra, che si era mossa appellandosi ad una particolare legge che avrebbe dovuto tutelare il capolavoro di Leonardo.

Il nostro ricorso era fondato a nostro avviso e siamo veramente delusi; siamo inoltre perplessi e stupefatti perché uno dei nostri motivi di ricorso, e cioè che i beni appartenenti al fondo identitario di un museo non possono andare all’estero, è stato violato. La relazione della Marini identifica l’Uomo vitruviano fra queste opere costituenti il fondo principale del Museo come si legge nell’articolo 66 comma 2 lettera, senza ombra di dubbio” ha commentato Lidia Fersuoch, esponente di Italia Nostra.

Fonte: I-talicom

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend