Porta il marito al guinzaglio per aggirare le norme anti-Covid: multati

Commenti Memorabili CM

Porta il marito al guinzaglio per aggirare le norme anti-Covid: multati

| 14/01/2021
Porta il marito al guinzaglio per aggirare le norme anti-Covid: multati

Porta il marito al guinzaglio per eludere le norme anti-Covid: multata così una coppia canadese

  • La provincia canadese del Québec ha imposto il coprifuoco tra le 20 e le 5 del mattino
  • Una coppia ha deciso di aggirare la questione con molta inventiva
  • Col marito al guinzaglio, una donna canadese pensava di poter eludere le norme anti-Covid
  • Beccati alle 21, i due hanno affermato di essere in linea con le regole
  • Portare a passeggio il cane è infatti l’unico modo legale di infrangere il coprifuoco
  • La coppia è stata multata

 

A chi verrebbe mai in mente di portare il proprio marito al guinzaglio, pur di aggirare le restrizioni messe in campo dal governo in ambito di diffusione del Covid? Ad almeno una coppia canadese. Moglie e marito sono stati multati dopo che lei è stata sorpresa a “portare a spasso” il consorte, pur di uscire a fare due passi.

Stando a quanto riportato dalla BBC, la coppia si era appena allontanata dalla propria casa di Sherbrooke, nella provincia del Québec, in un orario poco consono alle passeggiate. Più o meno come qui da noi, anche in Québec è stato attivato il coprifuoco, dalle 20 alle 5 del mattino. E se portare a spasso il cane si configura come una delle pochissime – se non l’unica – scappatoie per eludere il coprifuoco, la coppia ha pensato di farsi furba.

Il marito al guinzaglio e a passeggio, in barba al Covid

Qui da noi si sono viste diverse situazioni bizzarre, con animali di peluche al guinzaglio, talvolta ortaggi. Mai nessuno però aveva pensato di andarsene in giro come Michonne in The Walking Dead. E se questo marito canadese poco ha a che fare con gli zombi e molto più con i cani, la questione resta comunque piuttosto insolita. La polizia ha intercettato la coppia, col marito al guinzaglio e sprezzanti del covid, verso le 21 dello scorso sabato.

I due, con candore, avrebbero detto alla polizia di essere in regola con le norme in merito al passeggio degli animali domestici. Il quotidiano locale La Tribune ha riportato la dichiarazione di Isabelle Gendron, del dipartimento di polizia di Sherbrooke. La poliziotta avrebbe affermato come la coppia non sia stata affatto collaborativa. Cosa non si fa per due passi in barba al coprifuoco?

Leggi anche: In giro con un pappagallo al guinzaglio nonostante la quarantena: multato

Una multa salata per i furbetti del guinzaglio

Moglie e marito, muniti di guinzaglio per cani, sono stati omaggiati di una multa di 1.546 dollari canadesi (poco più di 1.000 euro). Ma i due prodi del passeggio non sono stati gli unici a vedersi recapitare una multa bella salata. Durante il primo week end di coprifuoco, la polizia del Québec ha sanzionato per violazione del coprifuoco oltre 750 persone.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend