Cosa succede realmente se una mosca si posa sul cibo?

Commenti Memorabili CM

Cosa succede realmente se una mosca si posa sul cibo?

| 14/09/2020
Cosa succede realmente se una mosca si posa sul cibo?

Cosa accade quando una mosca si posa sul tuo cibo?

  • Una mosca può trasportare batteri, virus e parassiti dai rifiuti al nostro cibo
  • Tuttavia, il docente di medicina dell’Università di Sydney, Cameron Webb, ha spiegato che le mosche in città sono “tipicamente più igieniche”
  • Questo perché le mosche in campagna vengono a contatto con i rifiuti e le carcasse animali
  • Ma è improbabile che un singolo tocco inneschi una malattia per la gente comune
  • Ad ogni modo, è sempre meglio proteggere il nostro cibo da questi insetti

 

Le mosche possono essere un notevole fastidio, ma nessuna si aggira per le nostre case più della mosca domestica. È onnipresente durante i mesi più caldi, può essere un notevole fastidio e può anche essere un potenziale rischio per la salute. La Musca domestica, comunemente nota come “mosca domestica”, è uno degli insetti più diffusi al mondo. Ha trovato un posto dentro e intorno alle nostre case. È strettamente associata ai rifiuti organici in decomposizione, comprese le carcasse di animali e le feci. Ma che male può fare una mosca che atterra sul cibo?

Il dottor Cameron Webb, docente di medicina dell’Università di Sydney, ha dichiarato che se si continua a mangiare un panino che ha appena avuto un fugace “incontro” con una mosca, probabilmente andrà tutto bene. E anche se gli insetti possono diffondere germi, è improbabile che quel contatto sia sufficiente a trasmettere malattie. Scrivendo sul blog del sito web dell’Università, il dottor Webb ha detto: “Quando si tratta di trasmettere agenti patogeni non è necessariamente la mosca in sé, ma da dove viene. Basta una sola mosca sul vostro cibo per mettervi a disagio su quali germi possano essere atterrati con essa”.

Dalla sporcizia al cibo

Le mosche domestiche non mordono. A differenza delle zanzare che trasmettono agenti patogeni importanti per la salute umana nella loro saliva, le mosche domestiche trasmettono agenti patogeni sulle zampe e sul corpo. Oltre a lasciare impronte di agenti patogeni, le mosche lasciano i loro escrementi sul nostro cibo. Vomitano anche”, ha dichiarato il dottor Webb.

“Non avendo denti, le mosche non possono mordere il cibo, quindi devono sputare un po’ di saliva ricca di enzimi per scioglierlo e succhiare il composto. Se una mosca ha tutto il tempo di camminare sul nostro cibo vomitando, aspirando e defecando, le probabilità di lasciare una popolazione di agenti patogeni sono alte”.

Ripulire o buttare via?

Nella maggior parte dei casi, avvistare una mosca sul cibo non significa che bisogna buttarlo via. Anche se non c’è dubbio che le mosche possano trasportare batteri, virus e parassiti dai rifiuti al nostro cibo, è improbabile che un singolo tocco possa innescare una reazione a catena che porti alla malattia”, ha dichiarato il professor Webb.

“Avere molte mosche in giro può essere una preoccupazione, ma il rischio è generalmente più alto nelle regioni lontane dalla città. Non solo è probabile che ci sia un numero maggiore di mosche, ma ci sono anche maggiori probabilità che vengano a contatto con carcasse e rifiuti animali. Non mancano le opportunità per le mosche in città, ma, per la maggior parte, gli insetticidi e i migliori standard igienici aiutano a ridurre al minimo il rischio di contatto con sostanze contaminate”, ha aggiunto.

Leggi anche: Trova una mosca nella pizza: campione di arti marziali devasta il ristorante

L’ideale è assicurarsi che il vostro cibo sia coperto durante la preparazione, la cottura e il consumo. Ci sono molti altri motivi per cui la sicurezza alimentare è importante soprattutto durante l’estate, non solo per impedire alle mosche di toccare il cibo. E se vedete in tempo reale una mosca che si posa sul vostro panino, potete sempre cacciarla il prima possibile e gettare via solo la porzione “contaminata”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend