Organizzano finte nozze con 50 invitati per festeggiare un battesimo: mamma in abito da sposa [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Organizzano finte nozze con 50 invitati per festeggiare un battesimo: mamma in abito da sposa [+COMMENTI]

| 15/05/2021

Una coppia ha organizzato delle nozze fasulle per festeggiare il battesimo della loro nascitura

  • L’episodio è avvenuto a Palermo, in zona Molara
  • I genitori, per festeggiare il battesimo della loro bambina, hanno organizzato delle finte nozze
  • Questi ultimi, infatti, credevano che si potessero svolgere banchetti nuziali per non violare le normative vigenti
  • Per rendere il tutto più credibile, la madre si è presentata in abito da sposa
  • Alla festa erano presenti circa cinquanta invitati

 

Simulano un banchetto di nozze per poter celebrare il battesimo della loro bambina. Bizzarra idea ad opera di una coppia di Palermo la quale, convinta che al momento si potessero festeggiare solo i matrimoni a causa delle norme anti Covid-19 imposte dalla zona arancione.

Dopo diverse segnalazioni giunte in caserma, i Carabinieri sono intervenuti per fermare la festa che si stava svolgendo in un ristorante sito in zona Molara. Al ricevimento erano presenti circa cinquanta invitati. I militari hanno inoltre multato tre persone per violazione delle disposizioni anti contagio vigenti.

Simulano un banchetto di nozze per festeggiare un battesimo: denunciati

Per rendere il tutto decisamente più credibile, la madre della nascitura si è presentata al ricevimento del battesimo con tanto di abito da sposa per simulare il fantomatico banchetto di notte.

Ad aggravare ulteriormente la situazione è stato il fatto che il ristorante ospitante la festa sarebbe dovuto rimanere chiuso secondo le regole stabilite dalla zona arancione.

Colti in flagrante, la coppia ha raccontato ai Carabinieri che stavano festeggiando il loro matrimonio convinti non vi fossero divieti. In realtà, però, come sancisce l’ultimo decreto, è consentita la celebrazione della sola funzione religiosa e con le dovute precauzioni. È assolutamente vietato, invece, qualsiasi tipologia di banchetto.

Inoltre, dopo alcune ricerche, i militari hanno scoperto che i due genitori erano già regolarmente sposati. Sia questi ultimi che il titolare del servizio catering incaricato di organizzare la festa sono stati multati complessivamente per circa 1.200 euro.

Leggi anche: Forzano il posto di blocco e “sfidano” i Carabinieri all’inseguimento per evitare la multa: fermate due ragazze

Al momento, sono in corso ulteriori accertamenti nei confronti del proprietario del ristorante.

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend