Essere pagato per bere? In Inghilterra si può

Commenti Memorabili CM

Essere pagato per bere? In Inghilterra si può

| 15/02/2021

Essere pagato per bere è il sogno di tanti. In Inghilterra con HUN Wines si può

  • HUN Wines a Londra sta cercando un assaggiatore di vini
  • Per il “disturbo” il candidato scelto verrà pagato per bere
  • In più avrà in omaggio una fornitura di vini per un anno
  • Un lavoro al passo con i tempi da svolgersi in modalità smart working
  • C’è tempo per candidarsi fino al 9 marzo

 

AAA assaggiatori di vino cercasi.  Ti piace sorseggiare un calice in tutta tranquillità, apprezzandone il gusto, l’aroma e la qualità? Vorresti essere pagato per bere? Allora questo è il lavoro che fa per te. HUN Wines sta infatti cercando una persona che diventi il suo primo “tester” di vino. La paga non è delle migliori: appena 200 £ (circa 230 euro) per “addolcire l’affare”, come scritto sull’annuncio. Inclusa nell’offerta, tuttavia, c’è anche una fornitura gratis di vino rosso, bianco e rosé per un anno intero.

Per candidarsi non sono necessarie le famose “esperienze pregresse”. Non dovrai essere un sommelier di fama mondiale, ma solamente un grande appassionato di vino. Tra gli altri requisiti vi sono la maggiore età e – rumore di cuori infranti – la residenza nel Regno Unito. Sarà sufficiente compilare un semplice form sul sito di HUN Wines indicando il vino preferito e lasciare i propri contatti.

Ed è pure in modalità smart working

E non è tutto. Per essere pienamente al passo con i tempi il fortunato candidato che sarà pagato per bere potrà farlo comodamente da casa. Insomma, in modalità smart working. In questo modo non ci sarà nemmeno il rischio di ritiro dalla patente se si viene fermati dalla polizia. Se si esagera ad alzare il gomito si potrà infatti smaltire la sbronza collassando direttamente sul proprio divano.

L’azienda, che si trova a Londra, non è nuova a queste provocazioni. Nei mesi scorsi ha rivoluzionato il mercato offrendo il suo vino in una lattina (totalmente riciclabile), come se fosse una bibita qualsiasi. Inoltre i prodotti di HUN sono tutti vegani e Fairtrade (marchio che certifica il commercio equo e solidale). I vini sono forniti dall’esportatore sudafricano Origin Wines e provengono dalla regione di Stellenbosch.

Leggi anche: Azienda distributrice di vino cerca un assaggiatore a domicilio, e lo paga pure bene

Puoi candidarti fino al 9 marzo

Se abiti a Londra e pensi di aver trovato il lavoro della tua vita, affrettati: c’è tempo fino al 9 marzo per candidarsi! Entro il 16 dello stesso mese si saprà chi sarà il memorabile che verrà pagato per bere vino.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend