Papà casalingo vuole far pagare alla moglie i piatti che cucina

Commenti Memorabili CM

Papà casalingo vuole far pagare alla moglie i piatti che cucina

| 28/05/2022
Fonte: Pexels

L’idea di un uomo non viene gradita dalla moglie

  • Un papà casalingo ha fatto una proposta alla moglie che però non ha apprezzato
  • Ha rivelato di aver iniziato ad appassionarsi di cucina con la cognata
  • Tuttavia la moglie ha cominciato a condividere i loro piatti con i colleghi a lavoro
  • Ora vuole che loro cucinino regolarmente per l’ufficio
  • Lui ha intenzione di farsi pagare per questo, ma la donna ha rifiutato

 

Un papà casalingo ha scatenato un grande dibattito online dopo aver rivelato che vuole far pagare sua moglie per i piatti che cucina. Ha spiegato di essere un papà a tempo pieno e di aver potuto lasciare il lavoro grazie a quello ben pagato di sua moglie. In tal modo si può prendere cura dei loro due figli e di tanto in tanto fa qualche lavoro part-time. Su Reddit ha raccontato: “So che sembra orribile, ma per favore considerate il mio caso. Nel corso del tempo sono diventato più interessato alla cucina. Mia cognata mi ha introdotto all’hobby e cuciniamo insieme come e quando possiamo, mentre guardiamo i bambini. Per aiutarci a vicenda e stabilire un bel legame tra i cugini di solito facciamo i co-genitori insieme a casa degli altri”.

La coppia aveva recentemente iniziato a cucinare cose più fantasiose e la moglie ha cominciato a condividerle con i suoi colleghi di lavoro. E qui ecco che sono sorti i problemi. Sua moglie vuole infatti che cucinino regolarmente i prodotti più sofisticati, che sono costosi e richiedono tempo, per i suoi amici al lavoro. L’uomo ha precisato che con il tempo necessario per cucinarli dovrebbe rinunciare al suo lavoro part-time che di tanto in tanto si procura e quindi perderebbe anche dei soldi.

Leggi anche: Il marito vuole che prepari il pranzo da portar via anche ai colleghi

La donna ha riso di lui e si è rifiutata di pagarlo

A quel punto ha pensato che: “dal momento che stiamo facendo cose che non c’entrano con la cura della famiglia, è giusto che veniamo ricompensati per questo”. Sua moglie però non era d’accordo e ha riso di lui quando ha chiesto il pagamento. Gli ha risposto che lei sta già provvedendo a tutto e che lui non ha comunque bisogno dei suoi soldi. La donna ha anche replicato che il marito deve dare la priorità alla sua carriera e ai suoi obiettivi professionali rispetto a quelli di lui, dato che lei è il capofamiglia. L’uomo ha aggiunto: “L’ho detto a mia cognata e ha pensato che fossi pazzo a voler far pagare mia moglie”. Le persone che hanno visto il post erano completamente divise: alcuni hanno preso le parti del padre mentre altri hanno detto che non dovrebbe far pagare sua moglie. Voi cosa ne pensate?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend