Il parroco: “In Paradiso si beve vino”, applausi tra i fedeli [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Il parroco: “In Paradiso si beve vino”, applausi tra i fedeli [+COMMENTI]

| 26/12/2020
Il parroco: “In Paradiso si beve vino”, applausi tra i fedeli [+COMMENTI]

Il parroco di Borgotrebbia e i suoi curiosi auguri: “In Paradiso si beve vino”

  • Di recente l’omelia di Don Pietro Cesena, è diventata virale online
  • Il sacerdote di Borgotrebbia ha ricevuto una standing ovation per i suoi particolari auguri di Natale
  • Il parroco si è raccomandato di bere vino in abbondanza, perché “in Paradiso si beve vino”
  • I fedeli sono scoppiati a ridere ed hanno applaudito le sue parole
  • Il filmato ha fatto subito il giro dei social

 

Di recente la particolare omelia di Natale di Don Pietro Cesena, il parroco della chiesa Santi Angeli Custodi di Borgotrebbia, una piccola frazione di Piacenza, sta facendo il giro dei social. Il sacerdote ha ricevuto una vera e propria standing ovation per i suoi particolari auguri.

Il parroco ha invitato i fedeli a mangiare e bere “in abbondanza”, soprattutto vino, perché “in Paradiso si beve il vino”. Il filmato, disponibile in calce all’articolo, è diventato subito virale.

“In Paradiso non ci sono astemi”

“Vi invito oggi a mangiare bene e a bere con abbondanza, ma per cortesia non la Coca-Cola”, ha detto il sacerdote tra le risate dei fedeli.

“Vino buono, perché il vino è segno della vita eterna”, ha aggiunto con un tono un po’ più serio.

Leggi anche: “Fatti una canna”, la campagna pubblicitaria del parroco per restaurare l’organo

In Paradiso, fratelli miei, gli astemi non potranno venire, perché si beve il vino!, ha concluso ironicamente il parroco, mentre i fedeli si sono lasciati andare in un applauso scrosciante.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend