Piccione copre il volto di un automobilista ed evita la multa dell’autovelox

Commenti Memorabili CM

Piccione copre il volto di un automobilista ed evita la multa dell’autovelox

| 11/06/2019
Piccione copre il volto di un automobilista ed evita la multa dell’autovelox

Il piccione è spuntato all’improvviso mentre l’automobilista stava percorrendo il tratto di strada a 54 chilometri orari: il limite di velocità della zona, però, è più basso, per la precisione 30 km/h. Di conseguenza l’uomo meritava una sanzione pari a 105 euro, come previsto dal Codice della Strada in vigore in Germania. Le ali del volatile hanno oscurato quasi totalmente occhi e bocca.

Inoltre non è stato possibile risalire all’autore della violazione nemmeno leggendo a chiare lettere la targa. Nel paese tedesco c’è una regola ben precisa da rispettare in questi casi. In pratica gli agenti non possono incolpare e multare una persona se il suo volto non è visibile e riconoscibile oltre ogni ragionevole dubbio. La foto è stata caricata su Facebook per rendere partecipi gli altri utenti.

Viersen

Fonte: GoTravelaz

Il post ha attirato tantissima gente e le reazioni sono state di ogni tipo, in gran parte ironiche. La religione è stata scomodata in molti commenti, anche perché c’è una certa affinità tra il piccione e la colomba, citata nella Bibbia per rappresentare lo spirito santo. C’è poi chi ha pensato quale potrebbe essere comunque la punizione e soprattutto chi dovrebbe essere punito.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend