I problemi di DAZN continuano: le memorabili risposte degli utenti [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

I problemi di DAZN continuano: le memorabili risposte degli utenti [+COMMENTI]

| 24/09/2021

Riecco i problemi di DAZN, questa volta con i match delle 18.30

  • DAZN sta passando un periodo “sfortunato”
  • Ogni giornata i problemi perseguitano la piattaforma che detiene i diritti dell’intero campionato
  • Ora è toccato alle partite delle 18.30, rimaste “al buio” per circa trenta minuti
  • Ormai le scuse dell’emittente non bastano più a coprire i disservizi
  • Qualche utente ha però deciso di buttare tutto sul ridere

 

Puntuali come una cartella esattoriale, riecco ad ogni giornata di serie A i mille problemi con DAZN. Per l’ennesima volta, la piattaforma di streaming titolare di tutti i diritti del Campionato non funziona o va a tratti e anche questa volta decine di migliaia di appassionati di calcio restano a fissare uno schermo nero. Ormai le scuse sui social non bastano più e tantissimi utenti, oltre che essere sconfortati, hanno deciso di buttare tutto sul ridere.

Che è successo di nuovo? Semplice: chi non vedeva l’ora di guardare le partite della quinta giornata in programma alle ore 18.30 per circa mezz’ora non ha potuto vedere proprio nulla. In pratica un terzo della partita è rimasto avvolto nel buio. Nel caso in cui gli spettatori di Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio non se ne fossero accorti, ci ha pensato la stessa DAZN a spiegare di aver avuto di nuovo problemi tecnici.

Sono arrivate di nuovo le scuse di DAZN per i problemi riscontrati

Nella nota si legge: “Siamo dispiaciuti di quanto accaduto perché sappiamo quanto sia importante per tutti i tifosi poter seguire la propria squadra”. E poi su Twitter l’emittente ha spiegato come poter nuovamente accedere al servizio: “Invitiamo gli utenti ancora impattati dal disservizio a chiudere l’app usando l’apposita funzione. Successivamente basterà riaprirla”.

Ma se i problemi di DAZN alla prima giornata potevano essere calmierati dal beneficio dell’esordio e quelli delle successive ad un periodo di assestamento, ora che si entra nel vivo del Campionato non se ne può proprio più. Così alcuni tifosi hanno risposto a modo loro al comunicato, con commenti a dir poco memorabili. C’è ad esempio chi ha obiettato che un “certo” Bin Laden trasmetteva da posti molto più remoti eppure i messaggi arrivavano forte e chiaro fin da noi in Occidente.

I memorabili commenti degli utenti

Qualcuno invece ha ipotizzato che semplicemente “dall’alto” si fossero scordati di avvertirli che ci sarebbero state partite anche in quell’orario.

Leggi anche: Ronaldo supera Messi: è lui ora il calciatore più pagato al mondo

Altri invece hanno consigliato a DAZN di rivolgersi a sistemisti ben più esperti dei loro.

Infine non è mancato chi ha sottolineato come con altri “metodi” fosse tutto molto più efficiente e funzionante.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend