Contatta una ragazza, scopre che è un trans e finisce con un’estorsione

Commenti Memorabili CM

Contatta una ragazza, scopre che è un trans e finisce con un’estorsione

| 07/04/2021
Contatta una ragazza, scopre che è un trans e finisce con un’estorsione

Un venticinquenne cagliaritano vittima di estorsione a causa di un incontro con una ragazza che si è rivelata essere un trans

  • Un venticinquenne cagliaritano è stato vittima di estorsione a causa di un incontro a luci rosse con una ragazza
  • Ha contattato la giovane tramite Telegram
  • Una volta incontrata, ha scoperto che in realtà si trattava di un trans
  • Ha quindi deciso di non usufruire di alcun servizio
  • La controparte lo ha comunque obbligato al pagamento prima di lasciarlo andare
  • Subito dopo, il venticinquenne si è rivolto ai Carabinieri di Quartu e ha denunciato il tutto

 

Cagliari. In una giornata come tante, un cagliaritano di 25 anni alla ricerca di “divertimento” ha scovato il contatto di una ragazza su Telegram la quale, per “soli 100 euro” prometteva di offrire “emozioni uniche” e dei “momenti paradisiaci”.

Incuriosito dall’annuncio, il giovane ha quindi fissato un appuntamento con la ragazza in questione ed ha raggiunto l’appartamento da lei indicato. Una volta incontrata, però, si è accorto che in realtà si trattava di un trans di 27 anni di origine sudamericana.

L’estorsione e la denuncia

Dopo aver appurato l’orientamento del trans, il venticinquenne cagliaritano ha deciso di andare via senza usufruire di alcun tipo di “servizio”. Tuttavia, la controparte non si è ritrovata molto d’accordo ed ha comunque richiesto il pagamento della prestazione – anche se assente – per il semplice fatto di aver fissato un appuntamento. Per “convincere” il cliente, ha anche bloccato l’accesso all’uscita.

Leggi anche: Cerca una lucciola, ma una volta nel residence scopre che è un trans

Impossibilitato ad andarsene fino al pagamento richiesto, il venticinquenne si è visto costretto a versare un bonifico a favore del conto corrente indicato dal trans. Una volta lasciato l’appartamento, però, si è subito rivolto ai Carabinieri di Quartu e ha sporto denuncia. I militari hanno quindi individuato il trans ed hanno provveduto a denunciarlo per estorsione.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend