L’esercito degli Stati Uniti sta sviluppando occhiali in realtà aumentata per i cani militari

Commenti Memorabili CM

L’esercito degli Stati Uniti sta sviluppando occhiali in realtà aumentata per i cani militari

| 18/10/2020
L’esercito degli Stati Uniti sta sviluppando occhiali in realtà aumentata per i cani militari

Occhiali in realtà aumentata per militari a quattro zampe.

  • I cani, oltre ad essere amici fidati, sono anche utilizzati nell’esercito con ottimi risultati
  • A differenza di un soldato umano, però, non capiscono il linguaggio e ciò potrebbe essere un problema per repentini cambi di strategia
  • Il centro di ricerca dell’esercito degli USA ha così pensato di optare per occhiali in realtà aumentata
  • Nel campo visivo del cane verrà posto un indicatore in grado di aiutarlo nelle missioni
  • Il conduttore avrà inoltre modo di vedere in tempo reale cosa guardando il soldato canino
  • Un’invenzione che pare stia dando buoni risultati, anche nella comprensione della visione del mondo da parte dei nostri amici a quattro zampe

 

Il cane pare essere il migliore amico dell’uomo per svariate motivazioni. Cani guida, cani poliziotto, cani per pet therapy e ovviamente cani da tenere in casa e coccolare come dei bimbi. L’esercito USA dispone di un’intera divisione di cani militari, pronti ad essere omaggiati con tutti i crismi qualora dovessero cadere in battaglia, proprio come i commilitoni umani. E tra scovare una mina e contribuire egregiamente nelle operazioni di soccorso, c’è un grosso scoglio nell’utilizzo dei cani all’interno delle operazioni militari: non capiscono il linguaggio umano.

L’addestramento richiede tempo e anche il più sveglio dei militari scodinzolanti avrà serie difficoltà a comprendere al volo cambi di piano repentini e mettere in atto le strategie più favorevoli alla riuscita dell’operazione. A tal proposito, per cercare di arrivare dove non può giungere la parola, gli scienziati stanno progettando speciali occhiali in realtà aumentata per cercare di aggirare lo scoglio. Il progetto, gestito dall’Ufficio Ricerca dell’Esercito ha assoldato la società Command Sight che pare abbia prodotto un prototipo di occhiale utile tanto ai cani quanto ai loro conduttori.

Occhiali in realtà aumentata con un segnale visivo per aiutare cane e conduttore.

Occhiali in realtà aumentata pensati appositamente per i cani militari. Sono infatti strutturati in maniera un po’ diversa rispetto a quelli che sarebbero adeguati per un essere umano. Per chi non masticasse troppo una tecnologia come questa, la realtà aumentata (AR) altro non è che un elemento aggiunto alla realtà sensibile che ci circonda. Un esempio che tutti conoscerete è Pokemon GO. Nel gioco – attivando la fotocamera esterna – i simpatici esserini comparivano in digitale dentro casa o nel parco grazie al semplice utilizzo dello smartphone.

Gli occhiali in realtà aumentata funzionano più o meno allo stesso modo, facendo comparire nel campo visivo del cane un indicatore in grado di aiutarlo durante un’operazione. Tutto ciò mentre viene monitorato dal conduttore, che con il suo paio di occhiali personali può seguire passo passo le mosse del militare canino. “L’AR verrà utilizzata per fornire ai cani comandi e segnali”, ha affermato Stephen Lee, uno scienziato dell’Ufficio Ricerca dell’Esercito. “Non spetta al cane interagire con esso come fa un essere umano”.

Leggi anche: La nave da crociera del futuro con riconoscimento facciale, cene virtuali e viste simulate

Gli occhiali in realtà aumentata possono aiutare a capire come un cane percepisce il mondo.

“Questa nuova tecnologia ci offre uno strumento fondamentale per comunicare meglio con i cani da lavoro militari”. E per far rischiare loro molto meno, vorremmo aggiungere. La società ha lanciato il dispositivo nel 2017 e pare sia ancora in fase di sperimentazione, ma secondo il dottor A.J. Peper, che lo avrebbe sperimentato sul suo rottweiler, le premesse sembrano buone. Che gli occhiali in realtà aumentata per cani siano il futuro dello operazioni militari? Sicuramente è un buon modo per indagare in che modo i nostri amici a quattro zampe si relazionano con il mondo e la realtà circostante.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend