Scienziati suonano i Led Zeppelin al formaggio per farlo stagionare meglio

Commenti Memorabili CM

Scienziati suonano i Led Zeppelin al formaggio per farlo stagionare meglio

| 15/11/2018
Scienziati suonano i Led Zeppelin al formaggio per farlo stagionare meglio

Una ricerca condotta nel 1960 dal Dott. TC Singh, del dipartimento di botanica dell’Università di Annamali in India, potrebbe aver fatto storcere il naso a molti vegetariani.

Secondo lo scienziato, infatti, le piante sembrano apprezzare particolarmente il suono del violino, oltre ad una particolare propensione nei confronti di Mozart. Che le piante abbiano sentimenti? Perché sicuramente non hanno orecchie. Ma la credenza che taluni esseri organici possano avere un qualche tipo di reazione se sottoposti alle onde sonore è qualcosa che, dai lontani anni Sessanta, è giunto sino a noi. La musica quindi pare faccia bene a piante, feti e addirittura formaggi.

suonano i led zeppelin al formaggio

È l’intuizione che devono aver avuto alcuni ricercatori in Svizzera i quali hanno iniziato a suonare i Led Zeppelin alle grosse forme in stagionatura. Ma stanno anche sperimentando gli effetti della musica rap, techno e (ovviamente) l’abusato Mozart, nel tentativo di determinare se le onde sonore possano avere un qualche effetto sul profilo del gusto del formaggio. Cosa avranno scoperto? Seguiteci nelle prossime pagine.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend