Esperta rivela i “trucchetti” per dormire “al fresco” e profondamente

Commenti Memorabili CM

Esperta rivela i “trucchetti” per dormire “al fresco” e profondamente

| 03/07/2022
Fonte: Pexels

Un’esperta ha svelato dei metodi che promettono di farci dormire meglio e in ambienti più freschi

  • La temperatura influisce molto sulla qualità del sonno
  • Secondo un’esperta per dormire bene è importante avere “un corpo caldo e una testa fredda”
  • Ha rivelato alcuni trucchetti per abbassare la temperatura della stanza
  • Tra questi il metodo della bacinella con acqua ghiacciata
  • O ancora il trucco della boccetta di profumo e del panno bagnato

 

Non c’è niente di più frustrante che sentirsi completamente esausti, ma non riuscire in nessun modo ad addormentarsi. Quante volte vi è capitato di mettervi a letto e iniziare a girarvi e rigirarvi senza chiudere occhio? Quando arriva la bella stagione ed inizia a fare troppo caldo, prendere sonno, certe sere, sembra quasi impossibile. Tuttavia, esistono dei “trucchetti” che promettono di farci fare sonnellini “freschi e profondi”.

In un’intervista all’Independent, la dottoressa Nerina Ramlakhan, esperta del sonno di Silentnight, ha spiegato: “Una buona nottata di sonno è importante per elaborare le informazioni ricevute durante la giornata, nonché per riequilibrare il nostro corpo fisicamente e mentalmente”. Inoltre, l’esperta ha sottolineato l’importanza di non “riscaldarsi” troppo durante la notte. Il caldo eccessivo, infatti può “disturbare” il nostro riposo.

Il trucco della boccetta di profumo e del panno bagnato

Ha aggiunto: “Idealmente, per dormire bene, deve esserci una differenza frazionaria di temperatura tra il nostro corpo e il nostro cervello, un corpo caldo e una testa fredda!”. Così la dottoressa Ramlakhan ha consigliato di riempire un’intera bacinella di ghiaccio e di posizionarla in camera da letto. “Prima di mettervi a dormire, posizionate un ventilatore dietro di essa in modo da far circolare aria fresca nella vostra direzione durante la notte. In alternativa, riempite una borsa dell’acqua calda con acqua ghiacciata e posizionatela su gomiti, caviglie, ginocchia e polsi”, ha aggiunto.

Leggi anche: Perché non dovremmo mai dormire durante il decollo e l’atterraggio di un volo?

“Un’altra opzione è quella di mettere i polsi sotto l’acqua fredda dopo esservi lavati i denti, in modo da rimanere belli freschi quando si va a letto. Se non riuscite ad addormentarvi nemmeno cosi, riempite d’acqua una vecchia bottiglia di profumo, lasciatela raffreddare in frigorifero per tutto il giorno e poi spruzzatela sulla pelle durante la notte. Oppure, mettete un panno bagnato in frigorifero un’oretta prima di andare a letto e poi appoggiatelo sulla fronte per combattere il caldo”, ha concluso l’esperta.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend