Uomo decide di vivere in casa con un alligatore e il motivo è incredibile

Commenti Memorabili CM

Uomo decide di vivere in casa con un alligatore e il motivo è incredibile

| 15/02/2019
Uomo decide di vivere in casa con un alligatore e il motivo è incredibile

Un 65enne americano non riesce proprio a star lontano dal suo alligatore. La ragione è stata spiegata con precisione dai medici

Il coccodrillo come fa? Al tormento della domanda formulata da una delle canzoncine più famose per bambini può rispondere senza problemi Joie Henney, un 65enne americano che ha deciso di vivere con un alligatore in casa. Non è un fan di Indiana Jones e non ha perso alcuna scommessa, semplicemente questo signore si trova molto bene nel convivere letteralmente con uno degli animali più pericolosi del mondo.

Il protagonista della storia vive da tempo a York Haven, nello stato della Pennsylvania. Il lucertolone è stato ribattezzato “Wally”, è un esemplare maschio che ha appena compiuto quattro anni. I vicini di casa non hanno nulla da ridire e Henney non si separa mai dall’animale neanche quando esce per le faccende quotidiane o per divertirsi insieme agli amici.

In particolare, il 65enne e l’alligatore sono stati visti più volte allo stadio in occasione delle partite di baseball e persino al supermercato per la spesa di tutti i giorni. Il rettile misura circa un metro e mezzo per quel che riguarda la lunghezza e pesa poco meno di 30 chili. Davvero non ci sono stati problemi di ordine pubblico o persone spaventate e in preda al panico?

Alligatore emozionale

L’uomo ha una ragione ben precisa per andare spasso e dormire vicino a una specie del genere, non certo la più mansueta del mondo. Poteva scegliere un cane o un gatto, ma non l’ha fatto (fa anche rima tra l’altro). Il motivo di questa decisione è a dir poco nobile, dunque non resta che approfondire la vicenda personale di Henney e perché vive in questo modo da qualche anno.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend