Vesna Vulović, la donna che è sopravvissuta ad un volo di 10.000 metri senza paracadute

  • Share

Quando non è il tuo momento di morire, non morirai. Nemmeno se stai precipitando da 10.000 metri di altezza.

Vesna Vulocic, nata a Belgrado il 3 gennaio 1950, è un ex hostess di volo ed è divenuta famosa per quello che le è accaduto il 26 gennaio 1972. E’ stata coinvolta nell’incidente aereo del volo di linea JAT Flight 367 sul quale lavorava.

Vesna non doveva salire a bordo del DC-92/32 YU-AHT. La ventiduenne era in sosta a Copenhagen quando, per un improvviso scambio di persona, la compagnia di bandiera slava le ha chiesto di fare servizio sulla tratta che collegava la capitale danese con Belgrado.

Comments

comments

Articoli correlati