Al di là del water: l’ultimo viaggio dei rifiuti umani

Commenti Memorabili CM

Al di là del water: l’ultimo viaggio dei rifiuti umani

| 28/02/2020

Lo sciacquone è solo l’inizio

  • Un uomo produce 145 chilogrammi di cacca all’anno
  • Un rifiuto fertile
  • La seconda vita degli scarti umani

Quello che il buco chiama la fine del mondo, il resto del water lo chiama partenza (semicit).

Dove vanno le tonnellate di cacca che ogni giorno finiscono nei water di tutto il mondo? Parliamo di tonnellate, ma sarebbe più corretto parlare di migliaia di tonnellate. Un adulto, in media, lascia nel water circa 145 chilogrammi di feci all’anno, che moltiplicate per quattro adulti di una famiglia tipo e 80 anni di vita media, mostrano che una singola famiglia è in grado di riempire da sola il rimorchio di un grosso camion da cava.

Una volta tirata l’acqua nel water, i rifiuti solidi e liquidi prodotti dagli umani viaggiano verso un impianto di trattamento. Qui sostano per un po’ di tempo, necessario per far sprofondare verso il basso la parte solida e separarla a quella liquida. La parte più liquida in alto viene quindi lavorata a parte, mentre quella solida passa ad un trattamento successivo.

Risorgere dal water

water

Fonte: Pixabay

Tramite un processo chimico, l’ex rifiuto dei nostri water viene trasformato e ripulito dai microrganismi già presenti all’interno, che svolgono questo compito in collaborazione con altre sostanze. Un ulteriore passaggio ad alta temperatura uccide la maggior parte degli agenti patogeni. A questo punto il composto viene asciugato ed essiccato, trasformandosi in quello che è definito un biosolido.

Leggi anche: I dieci studi scientifici più assurdi del 2019

Questi composti sono utilizzati per moltissimi scopi, inclusa l’agricoltura, anche se in una percentuale minima. Altri ex avanzi delle nostre toilette diventano combustibili, mentre una parte finisce la propria vita seppellita in una discarica. L’aumento dei rifiuti, sta però rendendo necessarie nuove ricerche, che potrebbero rendere sempre più possibile una seconda vita per gli scarti umani. Attenzione quindi agli insulti: dare dell’avanzo di water a qualcuno da oggi potrebbe essere preso come un complimento.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend