Gli zaffiri stellari più grandi del mondo trovati per caso nel cortile di una casa

Commenti Memorabili CM

Gli zaffiri stellari più grandi del mondo trovati per caso nel cortile di una casa

| 31/07/2021
Fonte: Twitter

Zaffiri stellari del valore di 84 milioni di euro scoperti casualmente

  • Il più grande ammasso di zaffiri stellari al mondo è stato trovato per caso
  • Si trovava nel cortile di una casa dove erano in corso lavori
  • Ha un peso di 510 chilogrammi o 2.5 milioni di carati
  • Per valutarlo ci è voluto un anno di pulizia accurata
  • Si stima valga intorno agli 84 milioni di euro

 

È stato trovato il più grande ammasso di zaffiri stellari del mondo. Una scoperta dal valore immenso, frutto di anni e anni di ricerche incessanti da parte di esperti del settore, direte voi. Ebbene, non proprio. Tutto è infatti partito da uno scavo di un pozzo nella casa di un commerciante di gemme di terza generazione. Insomma, un ritrovamento del tutto fortuito e casuale da parte di alcuni operai. Non a caso gli hanno dato un nome azzeccatissimo: “Serendipity Sapphire”, letteralmente “zaffiro colpo di fortuna”.

Ci troviamo nello Sri Lanka, nella zona ricca di gemme di Ratnapura. Gli esperti hanno quotato questi zaffiri stellari con una cifra da capogiro che si aggira intorno agli 84 milioni di euro. Il “grappolo” se così lo si può chiamare è di colore blu pallido e pesa circa 510 chilogrammi o 2.5 milioni di carati.

Ecco come hanno trovato gli zaffiri stellari

Il signor Gamage, proprietario dell’abitazione e dunque anche degli zaffiri stellari, ha raccontato ai giornalisti: “L’operaio che stava lavorando al pozzo mi ha avvisato di aver trovato alcune pietre rare durante gli scavi. Poi però più tardi ci siamo imbattuti in questo enorme esemplare”. L’uomo, vista anche la sua professione, ha subito capito il valore che poteva avere ed ha informato le autorità del ritrovamento.

Tuttavia ci è voluto più di un anno per ripulire la pietra dal fango e dalle altre impurità prima di poterlo finalmente analizzare e certificare. Durante questo processo diversi zaffiri stellati di alta qualità sono caduti dal gruppo centrale, anch’essi di enorme pregio.

Leggi anche: Fordite: la “pietra preziosa” che non è altro che vernice d’auto pressata

Lo Sri Lanka è molto conosciuto per le pietre rare che esporta

Questa zona, come detto, non è nuova a scoperte simili. Ratnapura, infatti, significa “città delle gemme” in singalese ed è conosciuta come la capitale delle gemme di tutta l’Asia meridionale. Qui, nel passato, hanno infatti trovato diverse pietre preziose. Lo Sri Lanka, inoltre, è uno tra i principali esportatori di zaffiri e di altre gemme, con un guadagno totale annuale che sfiora i 400.000 euro.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend