Entro la fine del 2018 verrà lanciata la carne umana a scopo alimentare

  • Share

carne, umana, cellule, biologoLo ha annunciato il biologo inglese Richard Dawkins: si tratta di carne umana sintetica, ottenuta da cellule animali prelevate dal tessuto del muscolo

Lo stesso sapore del maiale, una leggera nota amara e una maggiore consistenza, ma soprattutto un gusto squisito: potrà sembrare macabro, ma per saperne di più sulla carne umana bisogna “affidarsi” alle confessioni di Armin Meiwes, il cannibale tedesco che nel 2001 uccise un coetaneo contattato appositamente per essere mangiato dopo la morte.

Dopo tante bufale e notizie improbabili, la scienza sembra disposta a trasformare in maniera radicale il consumo della carne. Gli esperti sono forse intenzionati a farci assaggiare il nostro stesso sangue? Il dibattito si è scatenato in seguito al tweet di un biologo e divulgatore scientifico britannico, Richard Dawkins.

L’uomo ha spesso usato dei toni provocatori nelle sue esternazioni e sul popolare social network (in cui ha più di 2,7 milioni di follower) ha annunciato la possibilità di usare la carne sintetica a fini alimentari entro la fine del 2018. Dawkins si è anche chiesto cosa potrebbe succedere in caso di produzione di carne umana, ipotizzando il superamento del tabù del cannibalismo.

Comments

comments

Articoli correlati