Crolla su un’aiuola priva di sensi: si addormenta dopo essersi scolata tre litri di vino [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Crolla su un’aiuola priva di sensi: si addormenta dopo essersi scolata tre litri di vino [+COMMENTI]

| 15/09/2021

La donna avrebbe esagerato con il vino, bevendone una confezione da tre litri ed accasciandosi su un’aiuola

  • L’episodio è avvenuto nei pressi di Piazza Cavour ad Ancona
  • La donna, una settantacinquenne del posto, si è riversata su un’aiuola dopo essersi scolata una confezione di vino da tre litri
  • Inizialmente si credeva fosse stata colta da un improvviso malore
  • In realtà, però, era talmente ubriaca da risultare priva di sensi
  • Necessario l’intervento del personale sanitario del 118

 

Alzare il gomito può portare ad improvvisi attacchi di sonnolenza. In questo caso, ogni luogo può risultare “appetibile” per riposare. Proprio come è successo ad Ancona, precisamente in Piazza Cavour, dove una donna di settantacinque anni è crollata su un’aiuola della zona dopo essersi scolata una confezione di vino da ben tre litri.

In un primo momento si era pensato al peggio, ad un malore che avrebbe colto all’improvviso la donna. La realtà, però, era ben diversa. La settantacinquenne risultava priva di sensi in quanto completamente ubriaca. Annebbiata dai fumi dell’alcol che aveva assunto poco prima, non rispondeva a nessuna richiesta da parte di un passante che, spaventato, si è avvicinato all’anziana esamine prestandole i primi soccorsi.

Si accascia sull’aiuola dopo aver bevuto una confezione di vino da tre litri: trasportata in ospedale

L’uomo ha poi immediatamente avvertito il personale sanitario, accorso sul luogo segnalato. Da qui, gli operatori della Croce Gialla di Ancona hanno prestato le prime cure alla donna, facendola rinvenire e trasportandola presso l’ospedale regionale di Torrette per ulteriori accertamenti circa la sua salute.

L’episodio è accaduto ad Ancona, ma se fosse successo in una qualche città veneta sarebbe stato questo l’epilogo? Probabilmente no!

Leggi anche: Ubriaca, si porta a casa il cane di uno sconosciuto: la mattina dopo si spaventa trovandolo a letto con lei [+VIDEO]

All’interno dell’aiuola, inoltre, è stata rinvenuta anche la “colpevole” della perdita dei sensi dell’anziana: la confezione da tre litri di vino bianco Passerina prodotta da una casa vinicola abruzzese.

Data comunque l’età della donna, alcuni hanno afferrato la “buona fede” del suo gesto…

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend