Alleniamoci senza vestiti: le cose più strane mai chieste ad un personal trainer

Commenti Memorabili CM

Alleniamoci senza vestiti: le cose più strane mai chieste ad un personal trainer

| 09/07/2019
Alleniamoci senza vestiti: le cose più strane mai chieste ad un personal trainer

Ma quali potrebbero mai essere queste “richieste assurde” che le persone fanno ai propri allenatori personali? Per scoprirlo Bark.com – che è un sito anglosassone su cui si incontrano offerte di lavoro e domanda – ha fatto un sondaggio. Ha interrogato i 2000 personal trainer iscritti sul suo portale facendo proprio la fatidica domanda: qual è la richiesta più strana che hai mai ricevuto svolgendo la tua professione?

Le risposte non si sono fatte attendere, e alcune superano persino le fantasie più sfrenate. Tanto per dare una casistica il più ampia possibile, Bark.com ha anche stilato una sorta di “decalogo”, una top ten delle incredibili esigenze delle persone che sfruttano i servigi di un allenatore personale. Eccedendo un po’ – forse – nella considerazione di quel termine, “personale”.

E – come da migliore tradizione – facciamo un bel conto alla rovescia e partiamo dalla posizione numero 10. Al decimo posto troviamo “urlare insulti ai clienti durante le sessioni di allenamento”. Un po’ come accade a certe persone – che a letto si eccitano solo se vengono ingiuriate pesantemente – pare che c’è chi tiri fuori le energie per fare gli addominali solo se qualcuno gli ricorda la sua oscura discendenza da parte di madre. Valle a capire, certe persone.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend