Prima di morire sceglie di farsi seppellire una bara a forma di pastarella

Commenti Memorabili CM

Prima di morire sceglie di farsi seppellire una bara a forma di pastarella

| 29/04/2021
Prima di morire sceglie di farsi seppellire una bara a forma di pastarella
Fonte: Pixabay

Prima di morire, un uomo ha scelto la sua bara, optando per una “pastarella”

  • L’episodio è avvenuto a Wellington, in Nuova Zelanda
  • Un defunto, prima di passare a miglior vita, ha scelto il fulcro del suo eterno sonno
  • Ha optato per una bara a forma di pastarella
  • I presenti al funerale son o rimasti sbalorditi dalla stravaganza della bara
  • Quest’ultima è stata realizzata dal cugino del morto

 

Morire in modo epico? Lo stai facendo nel modo giusto. Avrà pensato questo un uomo originario di Wellington, in Nuova Zelanda, prima di passare a miglior vita. Quest’ultimo infatti, poco prima della morte, ha scelto la bara dove passare il proprio sonno eterno: una gigantesca pastarella alla crema.

Phil McLean ha voluto stupire così i presenti alle sue esequie, rimasti sbalorditi dinanzi a quello strambo dolcetto alla crema. Secondo il racconto della moglie dell’uomo, Phil aveva intenzione di strappare un sorriso ai numerosi parenti e amici che, quel giorno, avrebbero pianto la sua scomparsa. E pare proprio esserci riuscito, tanto che le immagini della stravagante bara hanno fatto in breve tempo il giro del web.

Sceglie come bara una “pastarella alla crema”

Ha oscurato la tristezza e i tempi duri delle ultime settimane“, ha raccontato la vedova, Debra. “L’ultimo ricordo nella mente di tutti era di quel dolce e del senso dell’umorismo di Phil“. La simpatica bara a forma di pastarella è un’idea del cugino del defunto, Phil Ross Hall, proprietario di un’azienda, la Dying Art, che realizza sepolcri e casse per defunti su commissione e delle forme più disparate, in base alla fantasia del richiedente.

Tra le varie bare realizzate dall’uomo troviamo idee davvero originali. Alcune di queste riproducevano una barca a vela, un camion dei pompieri, una barretta di cioccolato e blocchi Lego. Non solo oggetti, ma anche classiche bare raffiguranti paesaggi come montagne, spiagge e luoghi di vacanza preferiti dalle persone.

L’idea è nata circa 15 anni fa, quando stava scrivendo un testamento e contemplando la propria morte. Da qui ha pensato di volere un qualcosa di stravagante e ha avviato così la sua famosa attività.

Leggi anche: Prova il “colpaccio” tentando di rubare una bici, ma era nella stazione di polizia: arrestato [+VIDEO]

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend