Scienziati confermano: ‘Essere arrabbiati può far ingrassare’

Commenti Memorabili CM

Scienziati confermano: ‘Essere arrabbiati può far ingrassare’

| 28/02/2020
Scienziati confermano: ‘Essere arrabbiati può far ingrassare’

Secondo un recente studio, sembra che essere arrabbiati possa avere un impatto molto importante per quanto riguarda l’aumento di peso.

  • Nuove ricerche dicono che essere arrabbiati non solo peggiora la tua salute, ma ti fa anche ingrassare
  • Il nutrizionista Juan Manuel Romero Villa ha rivelato le connessioni tra i chili superflui e l’umore
  • La causa è da ricercarsi in due ormoni che vengono rilasciati quando si è in difficoltà o di cattivo umore

 

Nel bene e nel male, i nostri stati d’animo influiscono sulla nostra salute, e questo è ben noto. Meno si sa invece degli effetti delle emozioni individuali, poiché molto dipende anche dal modo in cui ogni persona reagisce. Ad esempio, la tristezza per molte persone stimola l’appetito e le costringe a mangiare perché sono alla ricerca della soddisfazione nel cibo. Per altri, spegne quasi completamente il loro senso di fame, eliminando così il godimento da uno dei piaceri più semplici della vita. Per quanto riguarda l’essere arrabbiati, invece, uno studio condotto dal nutrizionista messicano Juan Manuel Romero Villa ha dimostrato che questa emozione sembra avere un effetto diretto sull’aumento di peso.

In generale, per mantenersi in buona forma, non solo per considerarsi più belli, ma anche per mantenersi in salute, due elementi essenziali sono l’attività fisica e una dieta equilibrata. Tuttavia, la ricerca condotta da Villa e pubblicata nel suo libro “Chi si arrabbia ingrassa” (“El Que Se Enoja Engorda”), dimostra che seguire uno stile di vita sano può non essere sufficiente per mantenere il proprio peso in linea.

Essere arrabbiati ci fa ingrassare, lo confermano gli scienziati

Fonte: Pexels

Perché succede?

Come spiega Romero, quando una persona è arrabbiata rilascia gli stessi ormoni dello stress: adrenalina e cortisolo. La costante azione di questi componenti produce un’infiammazione che a sua volta impedisce alle cellule di rilasciare energia. E ricordate cosa succede quando il corpo non rilascia abbastanza energia accumulata? Proprio così: si comincia ad accumulare più grasso e peso di quanto si vorrebbe.

Leggi anche: Capelli bianchi? Colpa dello stress

Quindi rilassatevi, accendete l’incenso nel vostro ufficio e prendete ogni situazione della vita con più calma del solito. Perché è ingiusto che qualcosa di così scomodo come il cattivo umore sia responsabile anche di quei chili di troppo.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend